EMMA, ESSERE QUI/ L’intervista: “Oggi, artisticamente e umanamente, sono una persona molto più luminosa”

- Alberto Graziola

Emma si racconta per l’uscita del nuovo album, Essere qui, e parla delle sue evoluzioni come persona e a livello artistico. Leggi le dichiarazioni della cantante.

Emma_Essere_Qui_Album_2018_Cover
Emma si racconta per l'uscita del nuovo album

Emma ha da poco pubblicato il suo nuovo album, Essere qui, anticipato dal singolo L’isola. La cantante ha rilasciato il disco a distanza di più di due anni dal suo ultimo lavoro, Adesso. In una recente intervista per il settimanale “Spy”, Emma racconta la soddisfazione nell’aver dato vita a questo progetto di inediti: “Sono contenta di questo disco perché mi racconto nella forma più sincera e autentica che conosco, mi riconosco in ogni singolo aspetto. E’ stato un viaggio bellissimo perché l’ho visto cambiare tante volte e più passava il tempo più maturavano le cose”. L’evoluzione avvenuta nel corso di quei mesi l’ha portata anche a reinterpretare i pezzi: “E’ capitato che a disco quasi chiuso ho deciso di ricantare alcuni brani (…) Vorrei che restasse per sempre la parte migliore di me, perché credo di aver messo nel disco proprio quella”. Nelle canzoni, Emma ha diversi quesiti ai quali risponde proprio con la musica: “Voglio fare la cantante perché ho tante domande alle quali rispondere e lo faccio attraverso la musica. E bello quando la musica fa riflettere”.

ESSERE UN ESEMPIO E’ UNA GRANDE RESPONSABILITA’

Nell’album c’è una nuova Emma: “Ultimamente stavo ascoltando troppo quello che gli altri divevano e avevo messo da parte quello che io sentivo e ascoltavo di me stessa. Ero diventata un po’ chiusa nei miei confronti e avevo poca fidcua in me. A piccoli passi e con molto sforzi mi sono lasciata un po’ andare e ho imparato a darmi aiuto da sola”. Una nuova consapevolezza di se stessa che anche lei, per prima, ha potuto notare: “Oggi posso dire che artisticamente e umanamente sono una persona molto più luminosa. Sento proprio che c’è più luce”. Emma ha poi parlato della responsabilità verso i giovani fan e i ragazzi che la seguono: “Spesso mi sento dire che sono un esempio ed è una parola che pesa molto. Da una parte è un complimento e dall’altra è una grandissima responsabilità. Io faccio fede all’educazione ricevuta da mia madre, una grandissima donna che mi ha insegnato il rispetto per gli altri, l’onestà, la libertà e la sincerità”. Proprio attraverso la musica cerca di esprimere gli insegnamenti ricevuti fin da piccola: “Non solo lezioni che faccio a tavolino, sono cose che vengono fuoi naturalmente”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori