BEYONCÈ AL COACHELLA 2018, STILE NEFERTITI/ Spopola l’hashtag #Beychella: i piccoli incidenti di percorso

Beyoncé al Coachella 2018 in stile Nefertiti: l’incredibile performance della cantante, prima donna di colore ad esibirsi in prima linea nel festival californiano.

15.04.2018 - Emanuela Longo
beyonce_nefertiti_instagram
Beyonce

La performance di Beyoncè sul palcoscenico del Coachella, rimarrà nella storia. La cantante ha rischiato infatti di rimanere senza vestiti ma ha reagito da grande professionista. People ha riportato il singolare accadimento capitato durante la performance dell’artista che inizialmente si è perfino esibita con le Destiny’s Child al completo. Ed infatti, prima di intraprendere la carriera da solista faceva parte del gruppo. Di seguito ha cantato anche con la sorella Solange Knowles. La cantante durante la sua esibizione, ha scelto anche cinque abiti molto particolari e diversi tra di loro. Tra questi, anche un completo mimetico con dei cuissardes, gli stivali alti fino alla coscia. Nonostante l’outfit da urlo, poco prima di cantare con le ex colleghe Kelly Rowland e Michelle Williams, Beyoncè si è dovuta tenere la scollatura perchè rischiava di slacciarsi. I problemi però, non sono terminati qui per l’artista ed infatti, durante la canzone con sua sorella, si sono slacciati i cuissardes, ricadendole sulle caviglie. Malgrado questo piccolo incidente di percorso, l’artista ha proseguito con la sua esibizione come se nulla fosse. Nonostante la classe, gli utenti di Twitter si sono lasciati andare a battute ironiche, ed alcune anche visibilmente “a luci rosse”. Lo stilista che ha curato l’abbigliamento di Beyoncè è Olivier Rousteing, che a tal proposito ha raccontato come la popstar abbia chiesto un outfit mimetico, dato che le sue performance avrebbero “riguardato i sopravvissuti” a una guerra. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL TRIONFO DI BEYONCE’

Il Coachella è stato il trionfo di Beyoncè. La regina della musica non ha deluso le aspettative dei fans che attendevano da un anno la sua esibizione al famoso festival musicale. Sui social, infatti, ha spopolato l’hashtag #Beychella. Oltre ad incantare tutti con la sua inconfondibile voce, Beyoncè ha lasciato tutti a bocca aperta con il look in stile nefertiti. Anche le colleghe di Beyoncè hanno applaudito la sua esibizione. I fans che hanno assistito allo show dal vivo o sul web sono rimasti incantanti dalla performance dell’artista che ha stupito tutti con due stili diversi, ma ugualmente stupefacenti. Bellissima con le sue curve esplosive, Beyoncè si conferma una delle migliori artiste del momento. Ormai da anni sulla scena musicale, non smette di stupire e di sorprendere i suoi fans. Capace di rinnovarsi, è considerata una delle vere artiste della musica internazionale (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA PRIMA DONNA NERA AD ESIBIRSI IN PRIMA FILA

L’esibizione di Beyoncé resterà nella storia del Coachella, il festival che si tiene ogni anno nel deserto della California. Un evento imperdibile per gli appassionati di musica che hanno potuto assistere al live dell’artista con due ore di grande spettacolo. Da Crazy in Love, mega hit con la quale Bey ha inaugurato la serata a Lift Every Voice and Sing, inno nazionale degli afroamericani, fino a Lose My Breath, insieme a Kelly Rowland e Michelle Williams che con Beyoncè erano le indimenticabili Destiny’s Child. Tutto è stato irripetibile, a partire dalle dichiarazioni della cantante che ha ringraziato per il grande traguardo raggiunto: “Coachella, grazie per avermi permesso di essere la prima donna nera a esibirsi in prima linea”. E ovviamente al suo fianco non poteva mancare il marito Jay-Z, al quale Bey ha riservato sorrisi per tutta la sua esibizione e che presto sarà insieme a lei nel tour mondiale (farà tappa in estate anche in Italia). Agg. di Dorigo Annalisa

L’OUTFIT IN STILE NEFERTITI

Il Coachella Festival 2018, uno degli eventi più attesi della stagione, è subito diventato virale grazie all’hashtag “Beychella”, appositamente coniato per l’occasione dai fan della star della musica internazionale, Beyoncé. E’ stata lei, infatti, l’ospite più atteso dell’edizione dopo aver disertato lo scorso anno per via della doppia gravidanza che ha portato alla nascita dei gemelli Rumi e Sir. Il vero spettacolo lo ha regalato lei, sul palco di Indio, nel deserto della California, dove ha sfoggiato un outfit del tutto innovativo e ben differente da ciò che ci si poteva aspettare. Niente coroncina di fiori o abiti svolazzanti per il Coachella 2018 bensì un look in perfetto stile Nefertiti grazie all’abito firmato Oliver Rousteing per Balmain. A dominare sono stati l’oro, l’argento ed il nero che, complici anche i capelli raccolti, hanno contribuito a dare grande luminosità al viso dell’artista sebbene per la sua performance ha deciso poi di indossare vesti più comode e consone allo show, ovvero shorts e top. Anche in questo caso, però, ha voluto smentire la tradizione ed i capelli ha preferito lasciarli sciolti sulle spalle, senza quindi alcuna coroncina a tener fermi i suoi riccioli.

FINALE CON SORPRESA: RÉUNION DELLE DESTINY’S CHILD

Tutto, nel look di Beyoncé, è stato ovviamente studiato nei minimi dettagli, fino al glitter color argento ed alle unghie nere che hanno ridato un tocco decisamente rock. La sua presenza sul palco del Coachella 2018, il celebre Festival annuale che si tiene in questo periodo in California, non poteva assolutamente passare inosservata. I suoi look hanno ovviamente catalizzato tutta l’attenzione tanto da trasformare la sua ospitata in un vero e proprio evento virale. La cantante è stata la prima donna afroamericana a tenere il concerto principale di una serata al Coachella ed anche per questo suo record è stata molto celebrata anche sui social, dove ha occupato le prime posizioni degli argomenti in tendenza. Il finale del suo live, poi, ha rappresentato una vera e propria sorpresa per i suoi numerosi fan poiché sul medesimo palco sono apparse anche Michelle Williams e Kelly Rowland che hanno dato vita ad una vera e propria Réunion delle Destiny’s Child.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori