VASCO ROSSI, CLAUDIO GOLINELLI RICOVERATO/ Il Gallo recupera per la seconda parte del tour?

Vasco Rossi, il bassista Claudio Golinelli ricoverato in terapia intensiva dopo il malore: il Gallo salterà le prime date del tour, ancora non c’è il nome del sostituto.

gallo_vascorossi_facebook_2018
Il Gallo e Vasco Rossi (Facebook)

Dopo le prime ore di preoccupazione, per il “Gallo” Claudio Golinelli inizia a trapelare un po’ di fiducia per le condizioni di salute dopo il grave malore, che ha costretto il bassista di Vasco Rossi al ricovero d’urgenza in ospedale a Udine. La prognosi resta riservata, ma è stato comunicato che per adesso è escluso che il “Gallo” possa recuperare per la prima parte del tour estivo di Vasco. Il che significa che non è escluso però un suo ritorno sul palco prima della fine del tour: una prospettiva che sarebbe assolutamente rinfrancante per i tantissimi amici e fans preoccupati per le condizioni di salute del bassista. Di sicuro comunque tutte le valutazioni mediche saranno fatte con la massima cautela, e il recupero del “Gallo” sarà soppesato puntando alla sua completa ripresa da parte dell’equipe che lo sta seguendo. (agg. di Fabio Belli)

IL GALLO SOSTITUITO DA ANDREA TORRESANI

“Confermiamo che il Gallo (Claudio Golinelli) non potrà partecipare alle prime date del tour. Vasco è, naturalmente, molto preoccupato per la sua salute e gli augura di stare bene presto. Intanto, però, è già impegnato con la band in un intenso e straordinario lavoro con Andrea Torresani, bassista milanese e musicista di grande qualità”, si legge tramite un comunicato stampa ufficiale apparso sul sito di Vasco. A quanto pare quindi, confermato lo stop del Gallo anche se non si conosce per quanto tempo il bassista dovrà stare lontano dalle scene anche quel “molto preoccupato per la sua salute”, fa sospettare ad una “pausa” (non volontaria) ben più lunga del previsto. Vasco dopo un primo comunicato, gli ha dedicato altre parole di stima: “Siamo noi… che dobbiamo andare avanti !! Un abbraccio forte al Gallo ! gli auguro di stare bene presto ! the show must go on !!”. Il nuovo tour di Vasco Rossi partirà il prossimo 1 giugno dall’Olimpico di Torino e continuerà con nove concerti totali distribuiti in cinque città differenti. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

COME STA GALLO?

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Claudio Golinelli, storico bassista di Vasco Rossi. Ieri il Gallo, soprannome con cui è conosciuto nell’ambiente, è stato colto da un malore nel corso delle prove di Lignano Sabbiadoro del Vasco Non Stop Tour. Secondo quanto riporta l’Ansa, le sue condizioni sono stabili: attualmente è ricoverato in terapia nel reparto di anestesia e rianimazione dell’Asuiud di Udinese, diretto dalla dottoressa Tiziana Bove. Secondo quanto riportano fonti ospedaliere, lo staff di sanitari dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia ha individuato un percorso diagnostico-terapeutico: la prognosi al momento è ancora riservata a causa di alcuni elementi di criticità, ma i medici si dicono moderatamente fiduciosi sul percorso terapeutico. Buone notizie dunque sullo stato di salute di Claudio Golinelli, che non prenderà parte sicuramente alle prime tappe del tour, ma ci sono buone possibilità che il ritorno sul palco non sia tanto lontano. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SALTA IL TOUR ESTIVO?

Continua ad esserci massimo riserbo circa le condizioni di salute di Claudio Golinelli, storico bassista di Vasco Rossi. Si è sentito male durante le prove in vista della prima data del tour estivo del Blasco, che partirà il prossimo 27 maggio, domenica, da Lignano Sabbiadoro. Molti fra i fan del cantante, si stanno domandando se vi sia il serio rischio che possa saltare il tour estivo 2018 del 66enne modenese, e la risposta è tendenzialmente “no”. E’ vero infatti che il “Gallo” è una figura importante se non fondamentale per la band di Vasco Rossi, ma è anche vero che visto che il malore si è verificato a soli pochi giorni dall’inizio del tour, sembra davvero complicato bloccare lo stesso, o comunque, annullare la data veneta. Tutto comunque può succedere, e molto dipenderà proprio dalle condizioni fisiche di Golinelli, il vero ago della bilancia in tutta questa vicenda. La cosa certa, è che se il tour estivo di Vasco dovesse prendere il via, il bassista non ci sarà, e verrà sostituito da un altro musicista di altrettanta caratura. Non ci resta quindi che attendere novità e comunicazioni ufficiali in merito a questa vicenda che interessa migliaia di italiani. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL TUMORE DEL 2008

Un tumore al fegato non è cosa da poco, e le problematiche relative possono tornare a farsi sentire anche dieci anni dopo. Era infatti il 2008 quando Il Gallo, come lo chiamano Vasco e gli amici, ne fu colpito, gli diedero cinque mesi di vita. Dieci anni dopo esatti Claudio Goninelli ha un malore improvviso mentre sta suonando, facendo le prove per il nuovo tour di Vasco Rossi che comincerà il 27 maggio a Udine. Conseguenze di una vita spericolata? La speranza è che si tratti di un malore passeggero, magari provocato dalla fatica (non sono più ragazzini, Vasco e i suoi musicisti) e lo stress dato dalle intense prove a cui si stanno sottoponendo in questo periodo. Un rapporto fra i due che dura da 40 anni e mai interrotto, musicale ma anche affettivo. In una intervista dello scorso anno Goninelli confessava senza vergognarsi che ci sono canzoni dell’amico Vasco che lo fanno piangere: “Mi si chiede quale sia per me la canzone più bella di Vasco Rossi: non so, sono tutte belle, ma quando canta Vivere come sa fare lui la lacrimuccia ci scappa. Perché è la mia canzone. Nel 2005 mi diagnosticarono un cancro al fegato e mi diedero solo cinque mesi di vita. Ma riuscii a vincere questa battaglia, rimasi legato con tutto me stesso a quella vita e mi sento un beneficiato”. Lavoro sì, ma amicizia ancora prima: “E cè n’è un’altra che mi fa impazzire: Io No. Guardate, è una canzone violentissima. Quando dice “ti aspettavo dietro un vetro come un cane” che roba è? Pazzesca. Me ne sono accorto dopo anni di quel testo e mi sono detto, ma quanto bravo quell’uomo. Io lo amo”. Conosco Vasco meglio di mia moglie, aveva detto, quando sono sul palco guardo solo lui non il pubblico, conto addirittura i battiti del suo cuore (Agg. Paolo Vites)

CHI PRENDERA’ IL POSTO DEL “GALLO”?

Non ci sono aggiornamenti sulle condizioni di Claudio Golinelli, colpito da un malore e ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale di Udine. L’annuncio è arrivato dalla pagina ufficiale di Vasco Rossi che, però, non ha chiarito le cause del malore. Nelle prossime ore, dovrebbero arrivare nuovi aggiornamenti sullo stato di salute del Gallo la cui presenza è a forte rischio non solo per le prime date del tour, ma anche per le successive tappe. I fans si augurano di vederlo nuovamente in forma sul palco accanto al Komandante, ma sicuramente, per la data zero di Lignano e le successive tappe di Torino e Padova, al posto del Gallo ci sarà un nuovo musicista. Al momento, non è ancora noto il nome dell’artista che sostituirà lo storico bassista del Blasco, amatissimo dal popolo del Komandante. A scegliere il sostituito temporaneo del Gallo dovrebbe essere lo stesso Vasco che dovrà farlo in poche ore dal momento che la data zero del Vasco Non Stop Live è fissata per il 27 maggio a Lignano (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

I MESSAGGI D’AFFETTO DEI FAN

Ha fatto il giro del web la notizia del malore improvviso che ha colto Claudio Golinelli, storico bassista di Vasco Rossi. Attraverso la propria pagina Facebook ufficiale, il cantante ha annunciato l’assenza del suo fidato compagno di viaggio per le prime date del tour, e il ritorno sul palco resta per ora un’incognita. Nel contempo, si sono moltiplicati i messaggi d’affetto nei confronti del biondo musicista, come ad esempio quello di Barbara, il commento che ha ricevuto più “mi piace”: «Questa notizia mi lascia senza fiato… portate i nostri abbracci e il nostro infinito affetto fino da lui, per favore.. ditegli che lo aspettiamo, che ha la pelle dura e che anche stavolta tornerà sul palco con il suo basso magico tra le braccia». Grazia invece scrive: «Immagino lo smarrimento e la tristezza per te Vasco e la tua band (anche per noi fans). Il Gallo,con la sua anima fragile spero ce la faccia anche questa volta e magari sarà quella dei CAMBIAMENTI anche per lui». Infine Federica, con un messaggio breve e conciso: «Forza gallo. ..siamo tutti con te». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TORNA PER LA DATA DI ROMA?

Claudio Golinelli che i fans di Vasco Rossi chiamano il Gallo. Le condizioni del musicista non sono ancora rese note, ma i fans sono seriamente preoccupati per quanto sta accadendo allo storico componente della band del Komandante. Il Gallo dovrebbe saltare sicuramente la data zero e le prime due tappe del tour ovvero quelle di Torino e Padova. Il Gallo, dunque, dovrebbe tornare per le date di Roma, previste per l’11 e il 12 giugno. Il musicista dovrebbe quindi essere presente anche a Bari il 16 e il 17 giugno e all’ultima data del 21 giugno che si svolgerà a Messina. Tuttavia, la presenza del Gallo è ancora in dubbio. L’assenza del musicista non è stata presa bene dai fans del Komandante che attendono ora di scoprire il nome del musicista che lo sostituirà. Nel frattempo, sui social, i fans continuano a fare gli auguri di pronta guarigione dal musicista che è amatissima dal popolo del Blasco (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

GLI AUGURI DI SIMONE TOMASSINI

Il malore che ha colpito Claudio Golinelli, noto bassista di Vasco Rossi, ha lasciato tutti senza parole. Durante le prove per il concerto di Udine il Gallo ha avuto un malore che l’ha costretto al ricovero immediato. Il mondo della musica, come per fortuna spesso accade, si è stretto attorno a lui. Tra questi c’è anche Simone Tomassini, cantante che ha vissuto un’impennata di notorietà attorno al 2005 e che poi però è sparito un po’ dalla circolazione. Simone ha deciso di dedicare su Twitter un post proprio a Claudio Golinelli postando una delle sue canzoni più note ”Quando sei ragazzo”. Simone ha scritto: “Forza Gallo Claudio Golinelli non mollare. Ti dedico ‘Quando sei ragazzo’ perché tu sei l’eterno ragazzo e il super basso di questo pezzo qui è proprio opera tua. Ti voglio bene da sempre e per sempre“. Simone Tomassini in passato ha avuto modo di collaborare proprio con il Gallo. (agg. di Matteo Fantozzi)

TUTTI GLI ”STOP” DEL BASSISTA

Salterà di sicuro le prime date del concerto il grande “Gallo” anche se non è ancora chiaro cosa sia successo all’iconico bassista del Blasco, ricoverato all’ospedale di Udine con urgenza. Al momento Golinelli è stato sottoposto a tutti gli accertamenti clinici e solo nelle prossime ore i medici scioglieranno la prognosi, spenga il Messaggero Veneto. Intanto quello di oggi non è certo l’unico “stop” per uno dei collaboratori più fedeli e vicini a Vasco Rossi: sui palchi del Blasco dal 1984, il Gallo ha interrotto in un primo momento la sua collaborazione tre anni dopo quando la Steve Rogers Band (il gruppo che accompagnava Vasco) decise di tentare la carriera senza il rocker di Zocca. Durò poco e nel 1993 venne reintegrato nella storica band del Blasco: fu costretto poi, riporta Rockol, ad altri due stop. Nel 1997 venne sostituito per alcuni concerti da Davide Romani mentre nel 2008 un tumore al fegato lo costrinse a saltare molti appuntamenti dal vivo del “Tour Europe Indoro 2009-2010“. Con oggi fanno 4 e si spera che non vi siano gravi conseguenze per uno dei più amati musicisti della band di Vasco Rossi. (agg. di Niccolò Magnani)

L’ANNUNCIO DEL BLASCO

Vasco Rossi, ricoverato il bassista Claudio Golinelli: il ‘Gallo’ sarà costretto a saltare le prime date del nuovo tour del Blasco, che partirà il prossimo 1 giugno 2018 dallo stadio Olimpico di Torino. Come riportato dall’Ansa, lo storico collaboratore di Vasco Rossi attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Udine: Claudio Golinelli è stato colto da un malore nel corso delle prove a Lignano Sabbiadoro. “Non potrà sicuramente essere presente sul palco per le prime date del tour”, comunica su Facebook Tania Sachs, manager del noto cantante. Lo stesso Vasco Rossi, tramite il proprio sito ufficiale, ha commentato così la vicenda: “Il Gallo si è divertito talmente tanto durante le prove a Rimini che è finito all’ospedale…..mi auguro che si riprenda al più presto possibile”. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli sulle condizioni del Gallo, così come non è stato rivelato il tipo di malore che lo ha colpito.

VASCO ROSSI, RICOVERATO IL BASSISTA CLAUDIO GOLINELLI

Fedele compagno di Vasco Rossi dal 1981, Claudio Golinelli è uno dei più amati dai fan del rocker di Zocca. Il Blasco è pronto per un nuovo emozionante tour, che segue di dodici mesi il concerto rocker del Modena Park, che ha radunato oltre 230 mila fan del cantante. Come vi abbiamo sottolineato, il Vasco Non Stop Tour partirà l’1 e il 2 giugno 2018 dallo stadio Olimpico di Torino e proseguirà in tutta Italia: il 6-7 giugno allo stadio Euganeo di Padova, l’11-12 giugno allo stadio Olimpico di Roma, il 16-17 giugno allo stadio San Nicola di Bari e il 21 giugno al San Filippo di Messina. La speranza, ovviamente, è che il bassista di Imola torni prontamente in salute e che condivida il palco con uno dei cantanti più amati della storia della musica italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori