Rita Ora ricorda Avicii / Omaggio al “The Biggest Weekend” con la canzone “Lonely Togheter”

- Matteo Fantozzi

Rita Ora ricorda Avicii, omaggio a “The Biggest Weekend” con la canzone “Lonely Togheter”. Il portavoce dell’artista smentisce l’uscita di un album postumo dell’artista di musica elettronica

Avicii, un anno dalla sua scomparsa
Avicii, un anno dalla sua scomparsa

A un mese dalla morte di Avicii si torna a parlare dell’artista svedese scomparso in maniera abbastanza misteriosa. Da alcuni giorni si vociferava della possibilità di veder uscire un album postumo con alcune tracce che l’artista stava scrivendo. E’ arrivata la secca smentita però da parte della portavoce del dj, Diana Baron. Questa ha sottolineato, come riportato da TgCom24, che: “Tim stava lavorando a nuovo materiale al quale ha dedicato anche diversi post sui suoi canali social. Al momento però l’indiscrezione circa l’imminente pubblicazione di un disco di inediti è frutto di voci provenienti da fan speranzosi che amano la sua musica”. Con queste parole ha quindi escluso la possibilità di vedere nell’immediato pubblicato un nuovo album, ma non quella che questo potrebbe essere fatto nel futuro quando magari sarà il momento di vedere ancora negli store un disco di Avicii.

L’OMAGGIO AD AVICII

Lo scorso 20 aprile Tim Bergling, noto come Avicii, è morto a Mascate nell’Oman. Noto disc jokey e produttore discografico aveva conquistato il mondo con la sua musica elettronica. Una morte improvvisa che aveva lasciato tutti senza parole anche perché a lasciarci era un ragazzo che a settembre avrebbe compiuto appena 29 anni. TMZ parlò di suicidio con tagli tramite i cocci di vetro di una bottiglia di vino rotto anche se c’è stato molto mistero attorno a quello che è accaduto. Un’altra celebre artista ha voluto ricordarlo a poco più di un mese dalla sua morte, Rita Ora. Questa era presente al The Biggest Weekend, festival organizzato dalla Bbc Music, dove ha cantato il brano Lonely Togheter presente nell’ep Avici (01) a cui i due avevano precedentemente collaborato. E’ stato un momento molto emozionante con l’artista che si è esibita sul palcoscenico di Swansea in Galles mentre sullo schermo alle sue spalle compariva la scritta “Avicii 1989-2018”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori