Zucchero, frecciatina velata a Vasco Rossi/ “I duetti? Non li fa chi ha paura”

- Stella Dibenedetto

Zucchero, reduce dal grande successo ottenuto a Venezia con i due concerti, lancia una frecciatina velata a Vasco Rossi contrario ai duetti tra gli artisti.

zucchero2017
Zucchero

Zucchero e Vasco Rossi sono due dei nomi più importanti della musica italiana. I due artisti, però, hanno una visione diversa della musica, soprattutto quando si parla di duetti. Se, infatti, Zucchero, nel corso della sua carriera, ha dato vita a tanti emozionanti duetti come quelli con John Lee Hooker, Eric Clapton, Sting, Luciano Pavarotti e Andrea Bocelli, Dolores O’Riordan, Brian May, Miles Davis, Vanessa Carlton, B.B. King, Paul Young e Macy Gray dando vita ad un album di duetti intitolato “ZU & Co.”, Vasco Rossi ha sempre detto no ai duetti non considerandoli un’espressione del suo essere artista. Il rocker di Zocca, reduce dal trionfale Vasco Non Stop Live 2018 ha ribadito il concetto spiegando di essere contrario anche ai duetti che vengono fatti per beneficienza. “Non sono tipo da duetti e terzetti. Ho sempre avuto la sensazione che quelli che si mettono insieme è perché non sanno bene che cosa fare. Cantare una canzone metà io e metà te va bene per i bambini dell’asilo: ci mettiamo il grembiulino, ci teniamo per mano e cantiamo la canzoncina”, ha dichiarato a Vanity Fair. Al Komandante ha così replicato Zucchero che, in modo sottile, ha lanciato una frecciatina al collega.

ZUCCHERO, LA FRECCIATINA A VASCO ROSSI SUE DUETTI

A Venezia, in piena notte, con l’adrenalina ancora a mille per il grande successo ottenuto con il suo live, Zucchero si racconta ai giornalisti presenti ai 360 gradi. Come riporta l’inviato de Il Giornale, Adelmo Fornaciari ha anche commentato le recenti dichiarazioni di Vasco sui duetti. “Quando qualcuno dice che i duetti sono roba da asilo è perché ha paura”, spiega Zucchero che cambia, poi, subito argomento esaltando il grande talento dei suoi musicisti. Le parole di Zucchero hanno già fatto il giro del web scatenando la reazione degli amanti della musica. Vasco, invece, non si è ancora pronunciato. Lo farà nelle prossime ore? Sempre più social, il Komandante potrebbe decidere di replicare al collega pubblicando un video su Facebook o su Instagram.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori