AVICII, UN ANNO DALLA MORTE DI TIM BERGLING/ Video: l’omaggio di Nicky Romero

- Carmine Massimo Balsamo

Il 20 aprile 2018 morì Avicii, produttore discografico e dj svedese suicidatosi a Mascate, la capitale dell’Oman. Video, la canzone postuma Sos.

Avicii, un anno dalla sua scomparsa
Avicii, un anno dalla sua scomparsa
Pubblicità

Il mondo della musica ricorda con grande commozione Tim Bergling, meglio noto come Avicii, morto un anno fa. Il giovane svedese si suicidò in Oman, lasciando un grande vuoto: la sua famiglia ha deciso di fondare negli scorsi mesi una fondazione per la prevenzione della salute mentale e del suicidio in suo nome, un gesto per aiutare tutti coloro che vivono gli stessi sentimenti nutriti dal 28enne prima dell’estremo gesto. Intervistato da Sirius XM, il tour manager Malik Adunni lo ha ricordato così: «I miei primi ricordi sono quelli di un ragazzo molto curioso del mondo. Un ragazzo timido che quando saliva sul palco riusciva a superare la timidezza grazie all’energia della folla». Il dj olandese Nicky Romero, co-autore di I Could Be The One, ricorda: «Ha educato le persone con qualcosa di nuovo, lo apprezzo e rispetto molto per questo: non lo dimenticherò mai». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

365 GIORNI FA LA SCOMPARSA DI TIM BERGLING

E’ trascorso un anno da quel maledetto 20 aprile 2018, quando il grande disc jockey Avicii morì a Mascate, in Oman: lo svedese decise di suicidarsi, una scelta che ha scosso il mondo della musica con migliaia di fan in lutto per la perdita di uno dei punti di riferimento del mondo dj. Fin da subito furono tanti i dubbi sulle cause della sua morte, con il sito TMZ che parlò di un suicidio procurato con tagli ai polsi tramite i cocci di una bottiglia di vino in vetro. Numerosi gli omaggi dal mondo della musica (Rita Ora su tutti) in onore di Tim Bergling, suo vero nome, con il funerale che si tenne in forma privata l’8 giugno 2019 con la seguente sepoltura a Skogskyrkogården.

Pubblicità

AVICII, UN ANNO DALLA SUA MORTE: L’OMAGGIO DI M2O CON DOPPIO APPUNTAMENTO

Oggi, a un anno esatto dalla sua scomparsa, su m2o sarà Avicii Day: il canale radiofonico ha deciso di dedicare una giornata intera all’artista svedese con un tributo in onda ogni ora. Ma non solo: domani, domenica 21 aprile 2019, alle ore 23.00 in Special Guest il direttore artistico Albertino racconterà la storia del dj attraverso i suoi brani e i momenti più importanti della sua carriera artistica. Un simbolo della musica per i più giovani, che in queste ore lo stanno ricordando sui social network con messaggi commoventi: «Oggi come allora… manchi tantissimo», «È passato un anno dalla morte di Tim e ancora non riesco a farmene una ragione, resterà per sempre uno dei miei artisti preferiti, il mondo della musica elettronica non è più lo stesso e non lo sarà mai», «Un anno fa, proprio oggi, ci salutavi per sempre». Appena dieci giorni fa, il 10 aprile 2019, è stato pubblicato il primo singolo postumo di Avicii, “Sos”, estratto dal disco “Tim” che uscirà il 6 giugno. In rotazione radiofonica da più di una settimana, nonché disponibile in tutte le piattaforme di ascolto streaming e di vendita on-line, il brano ha ricevuto grandi elogi da esperti e fan, raggiunge straordinari numeri di vendita. Qui di seguito vi proponiamo il video:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità