Nadia Abubaker, moglie Paolo Rossi/ “Era destino, mio nonno ha vissuto in Eritrea”

- Elisa Porcelluzzi

Nadia Abubaker, artista eritrea, è la moglie dell’attore e comico Paolo Rossi. I due hanno avuto un figlio, Shoan.

Paolo Rossi
Paolo Rossi

Paolo Rossi ha sposato nel 2002 l’artista eritrea Nadia Abubaker, da cui ha avuto il suo terzo figlio Shoan. Intervistato da Repubblica, parlando delle origini della moglie ha detto: “Un destino, perché l’altro mio nonno ha vissuto per un certo periodo in Eritrea, e decantava la bellezza delle donne di lì”. Aleggia un velo di mistero intorno alla moglie di Paolo Rossi: i due, infatti, non sono mai stati fotografati insieme, ma il nome di Nadia compare in alcuni spettacoli di Rossi come corista e attrice. Tra questi anche il celebre programma “Scatafascio”, andato in onda su Italia 1 tra il 1997 e il 1998. C’è chi ipotizza che il matrimonio non sia mai stato celebrato…

Paolo Rossi e Nadia Abubaker: il figlio Shoan

In un’intervista a Il Fatto Quotidiano, Paolo Rossi ha raccontato come ha affrontato con Shoan, il terzo figlio avuto con Nadia Abubaker, le sue origini eritree dopo aver visto insieme un film su delle donne di colore: “Ci sediamo al bar, io serissimo, con l’espressione da razzista: “Lo sai che non sei bianco, vero?”. “Non sono neanche nero, papà”. “I tuoi fratelli come sono?”. “Bianchi”. “Vi tratto diversamente?”. “No, abbastanza uguali; però io non sono nero, sono olivastro: in classe ci sono dei pugliesi uguali a me”. “Lascia stare i pugliesi”. A quel punto scoppio a ridere, lui capisce e mi manda a quel paese. Da lì siamo riusciti ad affrontare un discorso serio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA