Naike Rivelli dice no al Grande Fratello Vip/ “Meglio poveri che ricchi col trash!”

- Hedda Hopper

Naike Rivelli dice di no al Grande Fratello Vip e sui social dice la sua su quello che chiama il “grande bordello” condotto da Alfonso Signorini, ecco il video

naike rivelli instagram
Naike Rivelli, Instagram

Continua la lotta al trash di Naike Rivelli che dice spesso no alle ospitate Mediaset e sì a quelle Rai e, il motivo, è spesso legato proprio a questa tv troppo commerciale e poco intima. Certo, il giudizio non è sempre positivo nemmeno nei suoi confronti ma, a quanto pare, parlare male dei programmi e dei reality o magari di Barbara d’Urso, le permettono di portare a casa complimenti e applausi e lo stesso è successo poco fa. Proprio dal suo account Instagram la bella figlia di Ornella Muti ha rivelato di aver ricevuto l’ennesima proposta di partecipazione ai programmi di Canale 5 e, come ogni volta, di aver detto no dicendosi fiera e felice di averlo fatto. Con un piccolo video muto (e più vestita del solito), Naike Rivelli si mette un po’ in posa, gira un po’ intorno, e poi lancia tutto sui social accompagnandolo da un “rumoroso” post in cui rivela la sua decisione.

IL NO DI NAIKE RIVELLI AL GRANDE FRATELLO VIP

In particolare, Naike Rivelli ha scritto: “Mediaset Grazie ma non Grazie Come tutti gli anni.. SUPER FIERA DI DIRE DI NO AL GRANDE BORDELLO VIP! QUEST‘ANNO CONDUCE SIGNORINI! SI SALVI CHI PUÒ!! […] Meglio morire poveri sotto un ponte che arricchiti nel trash Mediaset!”. Insomma l’idea di Naike Rivelli è ancora quella di sempre e, nonostante l’arrivo del re del gossip, sembra proprio che Naike abbia detto di no anche a questa partecipazione lasciando intendere che la situazione può solo peggiorare. Nemmeno con Signorini i rapporti sono buoni? Come se il messaggio non bastasse, la figlia di Ornella Muti ha poi taggato Mediaset, i suoi vertici, lo stesso direttore di Chi e, per non farsi mancare niente, anche Barbara d’Urso che proprio ieri ha chiuso la sua stagione televisiva.

Ecco di seguito il video postato da Naike Rivelli:



© RIPRODUZIONE RISERVATA