Natalia Diamante, Bianka Bella e Capri Kobe figlie Kobe Bryant/ Un giorno difficile da dimenticare…

- Mauro Mantegazza

Natalia Diamante, Bianka Bella e Capri Kobe: le altre tre figlie di Kobe Bryant oggi vivono l’anniversario della morte del papà e della sorella Gianna.

Famiglia Bryant
Kobe Bryant e famiglia: la moglie Vanessa, le figlie Natalia e Gianna Maria-Onore (LaPresse, 2020)

Oggi sarà un giorno difficile per Natalia Diamante, Bianka Bella e Capri Kobe, le tre figlie del grande campione di basket Nba Kobe Bryant che morì un anno fa nell’incidente in elicottero che spezzò la vita di ben nove persone tra cui appunto Kobe Bryant e Gianna, una delle quattro figlie del campione e della moglie Vanessa. Gianna era la secondogenita, nata nel 2006: prima di lei la coppia aveva avuto Natalia Diamante, nata il 19 gennaio 2003. Molti anni dopo invece sono arrivate le due sorelline più piccole: Bianka Bella, nata il 5 dicembre 2016, e Capri Kobe, nata il 20 giugno 2019, nemmeno un anno prima della terribile tragedia. Possiamo dunque descrivere Natalia Diamante come il frutto della primissima parte del matrimonio tra i giovanissimi Kobe e Vanessa Bryant, che si erano sposati il 18 aprile 2001, quando lui aveva 22 anni e lei addirittura 18. Proprio nel 2003, pochi mesi dopo la nascita di Natalia Diamante, ci fu il caso del presunto stupro ai danni di una cameriera: la vicenda finì nel nulla dal punto di vista giudiziario, ma un tradimento comunque c’era stato e per lo stress Vanessa ebbe un aborto spontaneo. Questa triste parentesi fu messa alle spalle con la nascita di Gianna, che dal padre aveva ereditato la passione del basket, mentre Natalia è una giocatrice di pallavolo.

NATALIA, BIANKA E CAPRI: LE FIGLIE DI KOBE BRYANT

In seguito, il matrimonio tra Kobe e Vanessa Bryant ebbe un altro momento di gravissima crisi nel 2011, quando lei arrivò a chiedere il divorzio; eppure, anche questa crisi fu in seguito superata e la nascita delle ultime due figlie della coppia ne è la più chiara ed evidente dimostrazione. Così nel 2016 è arrivata Bianka Bella e nel 2019 Capri Kobe, le quali purtroppo hanno avuto ben poco tempo per conoscere papà Kobe e anche la sorella Gianna: per loro mamma Vanessa ha trovato la forza di andare avanti, mentre il vuoto probabilmente si fa sentire di più per Natalia, che solo pochi giorni fa ha compiuto 18 anni, un avvenimento celebrato da mamma Vanessa con un toccante messaggio su Instagram: “Mamma e papà sono così orgogliosi della giovane donna che sei. Hai mostrato tanta forza e grazia durante l’anno più difficile della nostra vita. Grazie per essere intervenuta per aiutarmi con le tue sorelline. Sei una sorella maggiore così incredibile e un bellissimo esempio per così tante persone. Grazie per essere educata e gentile in tutto ciò che fai. Non hai idea di quanto siano felici e orgogliosi mamma e papà di nostra figlia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA