Natalia Paragoni contro Alice Fabbrica: “Mostra i messaggi”/ “Mi fido di Andrea…”

- Stella Dibenedetto

Natalia Paragoni replica ad Alice Fabbrica. La fidanzata di Andrea Zelletta la invita a rendere pubblici i messaggi ricevuti dal fidanzato.

natalia paragoni alice fabbrica min 640x300
Natalia Parogoni contro Alice Fabbrica - Foto Instagram

Natalia Paragoni rompe il silenzio e, dopo aver assistito al confronto tra il fidanzato Andrea Zelletta e Alice Fabbrica, avvenuto durante la dodicesima puntata del Grande Fratello Vip 2020, replica su Instagram con un messaggio in cui invita la Fabbrica a rendere pubblici i messaggi che le avrebbe inviato Andrea mentre era già fidanzato con lei. Alice Fabbrica, durante il confronto in diretta, ha ribadito di essere in possesso di una serie di messaggi con cui Andrea le ha chiesto ripetutamente di vedersi pur essendo già impegnato. “Ho tutti i messaggi, mi hai sempre scritto anche se sei fidanzato. Dì la verità, sei un traditore seriale”, ha detto Alice. “Sei una persona falsa. Vai da una trasmissione all’altra per visibilità. Io amo la mia fidanzata. Falsa e bugiarda”, ha replicato Zelletta promettendo di agire legalmente contro di lei. Dopo poco, con una storia pubblicata su Instagram, anche Natalia Paragoni ha espresso il proprio pensiero sulla vicenda.

NATALIA PARAGONI REPLICA AD ALICE FABBRICA: “SBLOCCA IL PROFILO DI ANDREA E VERIFICHIAMO QUANTO HAI DICHIARATO”

Natalia Paragoni si fida ciecamente del fidanzato Andrea Zelletta ed invita Alice Fabbrica a mostrare le prove di quanto dichiarato nell’intervista rilasciata a DiPiùTv e in diretta al Grande Fratello Vip 2020. “Le sue dichiarazioni fanno altresì riferimento al fatto che quello che oggi è il mio fidanzato le avrebbe scritto mentre intratteneva una relazione con la sottoscritta. A tal proposito, la invito a dimostrare la veridicità di ciò che ha dichiarato, fornendo annesse prove ossia questi “fantomatici messaggi” con le relative date, scrive la Paragoni su Instagram. Poi l’invito alla Fabbrica a mostrare tali messaggi. “Ritengo anche opportuno specificare il fatto che la cosa potrebbe anche essere chiarita in modo definitivo nel giro di poco tempo, se la signorina in questione sbloccasse il profilo di Andrea, così da poter verificare quanto da lei dichiarato”. Poi conclude ribadendo la totale fiducia al fidanzato: “Se invece la sua presenza avesse come solo ed unico scopo quello di fare un po’ di pubblicità alla sua persona, come già anticipato dal mio fidanzato al quale credo ciecamente, saremo lieti di farla contattare dai legali di Andrea”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA