Nathan Falco, figlio Elisabetta Gregoraci/ La dedica di lei il primo giorno di scuola

- Rossella Pastore

Nathan Falco è il figlio di Elisabetta Gregoraci e di Flavio Briatore. I due non sono tornati insieme, ma continuano a stargli vicino come genitori.

Elisabetta Gregoraci e Nathan Falco Briatore (un anno fa e oggi)
Elisabetta Gregoraci e Nathan Falco Briatore (un anno fa e oggi)

Il ‘prima e dopo’ di Nathan Falco Briatore

Nathan Falco Briatore è il figlio nato dal matrimonio tra Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore nel 2010. I due, purtroppo, si sono lasciati nel 2017 dopo quasi dieci anni di relazione, ma continuano a vedersi saltuariamente per il bene del loro piccolo Nathan. Il bambino ha un’altra figura di riferimento, la tata Jeannette, che di recente la showgirl ha presentato sui social. Molto evidentemente, però, nulla è in grado di sostituire l’amore che possono dargli i suoi due genitori insieme, motivo per cui Eli e Flavio cercano di trascorrere con lui più tempo possibile.

In occasione del rientro a scuola di Nathan, Elisabetta Gregoraci ha pubblicato sui social una foto scattata proprio in questo frangente, in cui si vede subito – tra l’altro – che il bambino è molto cresciuto rispetto allo scorso anno. Il ‘prima e dopo’ è impressionante: se un anno fa le arrivava alla spalla, oggi è alto quasi quanto lei ed è anche abbastanza robusto (ha ereditato la corporatura di entrambi i suoi genitori).

Nathan Falco Briatore torna a scuola: la dedica della madre Elisabetta Gregoraci

I fan, su Instagram, sono rimasti impressionati dinanzi al confronto tra la foto più recente di Nathan e quella scattata ‘esattamente’ 12 mesi fa. In entrambe le immagini, Nathan compare al fianco di mamma Eli mentre questa gli tiene una mano sulla spalla. “Piccoli ometti crescono – scrive la Gregoraci, commentando il collage di foto – un anno fa e oggi, primo giorno di scuola”.

Per inciso, Nathan Falco ha 11 anni, ma per mamma Eli rimarrà sempre il bambino di casa: a lui vanno gli auguri per questo nuovo anno scolastico, oltre all’invito a impegnarsi sempre e a “non perdere mai la voglia di sorridere e imparare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA