NCIS 16 / Anticipazioni del 12 ottobre 2019: Torres perde la memoria!

- Morgan K. Barraco

NCIS 16, anticipazioni 12 ottobre 2019, in prima Tv su Rai 2. Torres viene ritrovato privo di memoria a bordo di una barca: qualcuno lo ha drogato?

NCIS 16
NCIS 16, in prima Tv assoluta su Rai 2

NCIS 16, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, sabato 12 ottobre 2019, andrà in onda un nuovo episodio di NCIS 16 in prima Tv assoluta. Sarà il 17°, dal titolo “Monna Lisa“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: la squadra si occupa della morte di un sottufficiale sommozzatore, ritrovato senza vita in acqua, durante una missione per il sottomarino in cui lavorava. Bishop (Emily Wickersham) fatica a trovarsi a suo agio in una location simile, ma Gibbs (Mark Harmon) la vuole al suo fianco per fare gli interrogatori. Intanto, Ducky (David McCallum) si prepara a salutare il team per andare in pensione in via definitiva. McGee (Sean Murray) e Torres (Nick Valderrama) parlano di quando smetteranno di lavorare e con sua sorpresa il primo scopre che l’ex agente ha risparmiato parecchi soldi, molto di più di quanto sia riuscito a fare lui. Bishop e Gibbs invece valutano ogni ipotesi, anche che la vittima sia stata in realtà uccisa. Poco dopo, un segnale di emergenza ordina un’immersione rapida e Bishop diventa sempre più ansiosa. Il Comandante Barkley (Matthew Bellows) suggerisce lo sbarco, ma Gibbs non intende abbandonare le indagini. Vance (Rocky Carroll) è costretto quindi ad intervenire con il Pentagono, ma si scopre che nessuno dei piani alti ha dato ordine al sottomarino di immergersi. White inoltre nascondeva una serie di codice nel suo computer, mentre Kasie (Diona Reasonover) analizza i dati di teletrasmissione e realizza che l’ordine è stato lanciato da un deposito in Virginia. Dopo aver concluso che White è stato ucciso, Gibbs e Bishop faticano a convincere il Comandante ad interrompere il silenzio stampa.

Grazie alle rivelazioni dell’equipaggio, Gibbs viene informato che il sottomarino si sta preparando alla guerra. Nel frattempo, Torres e McGee controllano il magazzino da cui è partito l’ordine, ma qualcuno lo ha già incendiato. Il cuoco del sottomarino invece rivela che White gli ha chiesto tempo prima il manuale elettrico del mezzo. Solo che qualcuno gli ha detto di mantenere il segreto, ma la Shaw (Arlene Santana) svela di aver chiesto a White di recuperare il testo per controllare un intervento ad un panello da parte di Hardy (Tommy Walker). La donna però rifiuta di credere che sia colpevole e decide di impedire che la intralcino ancora: Gibbs e Bishop vengono chiusi in un magazzino. Kasie invece scopre che il colpevole è Miller (Mark Fite), un sovversivo che vuole creare una guerra preventiva. Il sottosegretario riferisce però a Vance che in assenza di alternative, saranno costretti ad affondare il sottomarino. Mentre Bishop e Gibbs creano un diversivo per liberarsi, Torres e McGee individuano Miller in una zona perduta nei boschi. L’uomo però ha già dato ordine a Barkley di attaccare i russi. Mentre Gibbs punta l’arma contro Hardy e solleva caos in plancia, McGee invia un messaggio al sottomarino a meno di un minuto dall’attacco. A fine caso, Vance propone a Ducky di diventare uno storico del Dipartimento, in modo che possa tramandare le sue conoscenze.

NCIS 16 ANTICIPAZIONI DEL 12 OTTOBRE 2019

EPISODIO 17, “MONNA LISA” – Quando Torres non si presenta al lavoro, il resto della squadra conclude che sia in ritardo. Con il trascorrere delle ore però tutti iniziano a preoccuparsi, tanto da rintracciarlo a Virginia Beach. Una volta trovato su una barca, Torres rivela di non ricordare nulla delleultime ore. Nega che qualcuno possa aver drogato un suo drink, dato che ha smesso di bere. Ricorda solo di essere andato in palestra, poi più nulla. A mettere in allarme Gibbs e gli altri però è un altro dettaglio, delle tracce di sangue sulla maglietta di Torres. Anche la sua moto è scomparsa: verrà ritrovata più tardi, del tutto distrutta e con al fianco il cadavere di una donna, una certa Jessica Ho. Si tratta di una tossicodipendente che ha ottenuto un pass giornaliero per la stessa palestra di Torres. Kasie intanto fa una scoperta sorprendente sulla barca dove è stato ritrovato l’agente speciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA