NCIS 18, Gibbs è morto nell’attentato?/ Le anticipazioni di NCIS 19 svelano che…

- Elisa Porcelluzzi

Il finale di “NCIS 18” si chiude con l’attentato alla barca di Getro Gibbs: è morto? Le anticipazioni di NCIS 19 svelano che…

NCIS Leroy Jethro Gibbs cs Rai 640x300
Leroy Jethro Gibbs

Il sedicesimo e ultimo episodio di “NCIS 18”, dal titolo “Regola 91” si conclude con un cliffhanger: Leroy Getro Gibbs è vittima di un attentato mentre è a bordo della sua barca. L’imbarcazione esplode e negli ultimi secondi dell’episodio si vede il corpo dell’ex agente che galleggia in acqua: improvvisamente inizia a nuotare. Gibbs è riuscito a salvarsi dall’attacco del serial killer su cui stava indagando con la giornalista Marcie Warren? Dalle anticipazioni della diciannovesima stagione di “NCIS”, in onda negli Stati Uniti dallo scorso 20 settembre, sappiamo che Gibbs è sopravvissuto. “ Sappiamo che non è morto nell’esplosione e sappiamo che è in grado di nuotare abbastanza bene, quindi tutto è ancora possibile con Gibbs”, ha detto Steven D. Binder, showrunner della serie, a TvLine.

Gibbs è morto? Le anticipazioni di NCIS 19

Ma nei primi episodi di “NCIS 19” Gibbs, interpretato sempre da Mark Harmon, sarà presente in modo diverso: “Gibbs ha dato la caccia a questo serial killer e lo sta facendo da solo. Al momento è tagliato fuori dalla sua squadra… ma negli episodi iniziali le cose cambieranno”, ha rivelato lo sceneggiatore a TvLine. Nel primo episodio della nuova stagione, dal titolo “Blood in the Water”, la squadra inizierà subito le indagini scoprendo che l’ex agente era sulle tracce di uno spietato serial killer.

Tim McGee e il team verranno aiutati della giornalista Marcie Warren. Non sappiamo come la sua squadra troverà Gibbs, ma sappiamo che l’ex agente è sopravvissuto all’attentato, nonostante le numerose ferite. Però, per proteggerlo dal serial killer, Vance terrà una conferenza stampa in cui dichiarerà che Gibbs è morto nell’esplosione della barca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA