NEW AMSTERDAM/ Anticipazioni del 2 giugno 2019: una sola possibilità per Max (finale)

- Morgan K. Barraco

New Amsterdam, anticipazioni del 2 giugno 2019, in prima Tv assoluta su Canale 5. Quando le condizioni di Max peggiorano, il medico è costretto a fare un trattamento speciale per vivere.

New Amsterdam
Ryan Eggold è il Dr. Max Goodwin nella serie "New Amsterdam" (Photo by: Jeff Riedel/NBC)

NEW AMSTERDAM, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 2 giugno 2019, verranno trasmessi gli ultimi tre episodi di New Amsterdam in prima Tv assoluta. Saranno il 20°, il 21° e il 22°, dal titolo “Come previsto“, “Questa non è la fine” e “Luna“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Max (Ryan Eggold) non riesce ancora ad accettare la terapia che gli ha dato la Stauton (Judith Ivey) e chiede alla Sharpe (Freema Agyeman) di dargli un secondo parere sulla strategia da seguire. Max infatti non vuole sottoporsi alla Peg, l’unica possibilità di fargli arrivare dei nutrienti che possano invertire il forte calo di peso che ha subito di recente. Nonostante i benefici che potrebbe ottenere, Max ha bisogno di esssere convinto di quello che potrebbe succedere se non seguisse il consiglio. La Stauton gli fa notare come senza questo tipo di sostegno il livello di tossicità nel suo sangue potrebbe diventare pericoloso. Iggy (Tyler Labine intanto fa visita a Jemma (Lizzy DeClement), una ragazza che è stata affidata alla casa famiglia e che ha uno strano comportamento nei suoi confronti. Kapoor (Anupam Kher) invece si occupa di una sua paziente, che ha messo da poco l’impianto cocleare e che ancora non è riuscita a parlare come da previsioni. La specialista però verifica che il dispositivo sta funzionando in modo corretto. Nonostante il consiglio di Max che possa trattarsi solo di problemi legati all’adolescente, Iggy decide di incontrare di nuovo Jemma ed approfondire che cosa sta succedendo. Reynolds (Jocko Sims) invece viene messo sotto torchio da Max, per via di alcune pratiche burocratiche che ha cercato di evitare il più possibile. Il medico si occupa poi di una donna che è rimasta coinvolta in un incidente e che presenta delle lesioni tali da richiedere un intervento d’urgenza. Nel frattempo, la Candelario (Nana Mensah) decide di indagare sul passato clinico di un veterano finito fra i suoi pazienti. Mentre Kapoor crede di fare passi da gigante con Dora (Zabryna Guevara), la paziente sorda, Iggy è costretto ad intervenire per parlare con il collega. Durante il loro incontro, la donna gli ha confessato infatti di voler ritornare ad essere sorda. Kapoor decide però di fare un ultimo tentativo per convincere Dora a ripensarci e provare un altro impianto invece che togliere quello attuale. Dora gli rivela solo allora di non essere in grado di sostenere quel forte dolore nel non riconoscere i suoni, di avere persino delle interferenze nei suoi stessi pensieri. Durante l’intervento, Reynolds fa il possibile per aiutare una paziente e sarà costretto ad accettarne la morte. Il partner riferirà a Max di sentirsi in colpa, visto che si è fatta uccidere per una multa, aggredita mentre svolgeva solo il suo lavoro.

NEW AMSTERDAM, ANTICIPAZIONI DEL 2 GIUGNO 2019

EPISODIO 20, “COME PREVISTO” – Al suo risveglio, Max realizza che i capelli hanno iniziato a cadere e decide di lavorare con un berretto per coprire la caduta. Il suo umore però subisce un’oscillazione piuttosto evidente. Intanto, Reynolds guida una conferenza sulla M&M, in collegamento con l’ufficiale di Polizia morto in precedenza. Le cose però non vanno come il previsto, dato che Max fa saltare l’incontro e finisce per insultare il medico di fronte all’intero staff. La Sharpe intuisce che l’umore di Max è cambiato e decide di parlare con la Stauton, scoprendo che il cancro dell’amico non sta rispondendo in modo corretto alla terapia. Max decide alla fine di fare un trattamento sperimentale, anche se vorrà dire ricevere un doppio dosaggio di chemioterapia.

EPISODIO 21, “QUESTA NON E’ LA FINE” – Quando Max inizia la nuova terapia, inizialmente il suo umore sembra stabilizzarsi. Persino il tumore sembra più piccolo, ma il medico è sempre più debole a causa della pesantezza della chemio. Continua però ad occuparsi ancora delle famiglie in difficoltà dell’ospedale, tanto da creare un nuovop piano assicurativo che possa sostenere tutti. La Sharpe e Dobbs intanto iniziano la revisione di Iggy e diventa sempre più chiaro che lo psichiatra è solito superare il sottile confine che esiste fra medico e paziente. Lo stesso Frome alla fine sarà costretto ad ammettere di essere spinto troppo. In seguito al suo ritorno, la Bloom decide di fare una visita a Max nel suo appartamento: lo trova però ricoperto di sangue.

EPISODIO 22, “LUNA” – Georgia sta ormai per partorire e Bloom e Max lavorano in coppia per poterla aiutare, nel tentativo di salvare sia la sua vita che quela del bambino. La Bloom è costretta quindi ad eseguire un cesareo d’emergenza prima che arrivi l’ambulanza, ma la Sharpe e i paramedici arrivano appena in tempo per salvare Georgia. Nel frattempo, Frome si trova a combattere contro la sua etica in seguito alle accusa di Kapoor, a cui in precedenza ha offerto il proprio aiuto. Durante il tragitto, l’ambulanza su cui stanno viaggiando Max viene presa di mira da un malintenzionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA