New York, strage di senzatetto: 4 clochard uccisi/ Fermato 24enne: oscuro il movente

- Dario D'Angelo

Strage di senzatetto a New York: 4 clochard uccisi a colpi di spranga, uno ferito in gravi condizioni. Fermato un 24enne in giacca e pantaloni scuri.

senzatetto povero clochard 1 lapresse 2018
(LaPresse)

Quattro senzatetto sono stati uccisi a sprangate a New York. Una vera e propria strage di clochard quella compiuta nella Grande Mela, sembrerebbe ad opera di un ragazzo di 24 anni fermato dalla polizia. Come riportato da “La Repubblica”, anche un’altra persona di 49 anni è stata colpita ed è ora ricoverata presso il New York-Presbyterian Lower Manhattan Hospital con ferite gravi alla testa. Thomas Antonetti, portavoce del dipartimento di polizia, ha confermato che il presunto autore della strage è stato fermato. I corpi delle vittime sono stati scoperti grazie alla segnalazione di una persona non coinvolta nell’aggressione che intorno all’1:50 di sabato ha composto il 911 segnalando la presenza di un corpo all’interno di un palazzo di Chinatown. Le forze dell’ordine, al loro arrivo sul posto, hanno scoperto anche il 49enne, ora ricoverato in gravi condizioni. Due testimoni hanno detto alla polizia di aver visto un ragazzo in giacca e pantaloni scuri colpire i due senza fissa dimora con una spranga di metallo per poi allontanarsi a piedi.

NEW YORK, STRAGE DI SENZATETTO: FERMATO 24ENNE

Gli agenti hanno iniziato a perlustrare la zona e a raccogliere nuove testimonianze sull’aggressione ai danni di due clochard di New York. Poche ore dopo altri tre cadaveri di senzatetto sono stati trovati nella zona di East Broadway. Il movente che ha spinto il presunto killer ad agire non è ancora chiaro, come ha spiegato il capo dell’ufficio investigativo di Chinatown, Michael Baldassano, che ha però precisato:”L’assassino non ha agito per motivi di razza, età o altra natura”. Quella dei senzatetto a New York ha assunto le dimensioni di una vera e propria emergenza: secondo i dati della Bowery Mission, nella Grande Mela su 8,5 milioni di abitanti, quasi 1 su 121 è senzatetto. Nei centri di accoglienza della città, nel mese di agosto, si contavano 61.674 clochard, di cui 14.806 famiglie con 21.802 bambini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA