MEETING/ On line l’edizione del TgMeeting di oggi, giovedì 26 agosto 2010

 È on line la quinta puntata del TgMeeting, il telegiornale dedicato alla XXXI edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli. Potrai sapere quanto sta accadendo alla fiera di Rimini attraverso un ampio resoconto dei principali eventi di oggi, giovedì 26 agosto 2010.

26.08.2010 - La Redazione
tgmeeting_R375

È on line la quinta puntata del TgMeeting, il telegiornale dedicato alla XXXI edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli. Potrai sapere quanto sta accadendo alla fiera di Rimini attraverso un ampio resoconto dei principali eventi di oggi, giovedì 26 agosto 2010.

L’edizione di oggi propone un’intervista all’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, intervenuto per la prima volta al Meeting di Rimini per mettere a tema le sfide inedite che la globalizzazione ha imposto. La sua soluzione? «Abbandonare il modello di pensiero» che vede una «lotta fra capitale e lavoro e fra padroni e operai».

Il dramma della persecuzione religiosa, che vede prevalentemente nel mondo una caccia spietata ai cristiani, è stata uno dei temi dominanti di questo Meeting, che trova ampio spazio in tre servizi: Libertà religiosa, Guerra ai cristiani, Cristiani in terra di frontiera: si tratta del resoconto dei numerosi incontri avvenuti all’interno della fiera e della presentazioni di alcuni libri in proposito, tra i quali quello di Mario Mauro, europarlamentare e rappresentante personale della Presidenza dell’Osce contro il razzismo, la xenofobia e la discriminazione contro i cristiani.

Il presidente della Fondazione per la Sussidiarietà e animatore del Meeting, Giorgio Vittadini, farà il punto, in un’intervista, sulla situazione politica ed economica attuale, sintetizzando le ragioni che hanno originato l’evento. Sarà dato spazio anche agli interventi di numerosi politici, giornalisti e personalità della società civile presente alla fiera.

PER GUARDARE L’EDIZIONE ODIERNA DEL TG MEETING CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori