Nicola Carraro, marito Mara Venier/ “Lei è il mio sole ma prende fuoco facilmente…”

- Anna Montesano

Nicola Carraro è il marito di Mara Venier. La loro è la storia di un grande amore iniziato molti anni fa con delle seconde nozze…

Nicola Carraro Mara Venier Rai
Nicola Carraro Mara Venier Rai

Quella di Mara Venier e Nicola Carraro è la storia di un grande amore. La conduttrice televisiva e il produttore cinematografico sono inseparabili e, potremmo dire, anche una coppia amatissima dal web dove, d’altronde, sono entrambi molto seguiti. Sono ormai ben noti i video di Mara ripresa a tradimento nella sua quotidianità, tra le faccende di casa, e poi postati da Nicola su Instagram. Immagini di una bella normalità, che dimostra anche una relazione solida e intensa.

Spesso proprio in quei video Mara si infuria, cosa che Carraro, in un’intervista di qualche tempo fa a Novella2000, ha così commentato: “Mara prende fuoco, facilmente. Ma si spegne in un attimo, quando inizia io rido e lei si smonta. In vent’anni avremo litigato due volte, non di più. Via, se abbiamo litigato abbiamo litigato per le vacanze. Io amo il mare, i Caraibi, lei le città. Io andrei a Santo Domingo, lei a New York. Su quello si discute”.

Nicola Carraro, dichiarazione d’amore per Mara Venier: “È il mio sole”

Le immagini di Mara Venier a casa o infuriata per gli scherzi di suo marito sono, d’altronde, le più vere: “Ma è quella la Mara vera, fatta di niente e di tutto, di un sorriso, di capelli fermati alla meno peggio, con la scopa in una mano e la canna dell’acqua nell’altra. – ha infatti commentato Nicola Carraro nel corso dell’intervista, aggiungendo – Ti ricordo che ero un produttore cinematografico, di dive ne ho incontrate tante, ma lei non ha bisogno di farlo, non necessita di abiti o di trucchi, anche in vestaglia è di una bravura immensa.” Pensiero concluso poi con parole di grande amore per la sua dolce metà: “Lei è il mio sole. Il mio amore”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicola Carraro (@provo2000)







© RIPRODUZIONE RISERVATA