Nicola Zingaretti positivo al coronavirus/ Video: ipotesi chiusura sede Nazareno

- Carmine Massimo Balsamo

Nicola Zingaretti positivo al coronavirus, l’annuncio del segretario Pd: “Sto bene, è stato scelto l’isolamento domiciliare”. Il video.

nicola zingaretti coronavirus
Nicola Zingaretti (LaPresse)

Tanti i messaggi di sostegno e incoraggiamento indirizzati in queste ore a Nicola Zingaretti, il segretario del Pd risultato positivo al coronavirus. Dopo l’annuncio sui social da parte del governatore della Regione Lazio, però, sono seguiti anche dei provvedimenti consequenziali alla scoperta del contagio del leader dem. Il riferimento è ai controlli che diversi elementi della classe dirigente laziale e del Partito Democratico hanno dovuto svolgere per aver intrattenuto dei contatti con lo stesso Zingaretti. In questo senso, come riportato da La Repubblica, lo staff di Zingaretti e gli esponenti del partito che sono stati a contatto con il leader in questi giorni, si stanno sottoponendo ai controlli del caso, a partire dai tamponi specifici. Allo studio anche l’ipotesi di chiudere la sede del Pd al Nazareno. (agg. di Dario D’Angelo)

NICOLA ZINGARETTI POSITIVO AL CORONAVIRUS: LE REAZIONI

Nicola Zingaretti positivo al coronavirus, il mondo della politica si è stretto attorno al segretario del Partito Democratico. Numerosi i messaggi di incoraggiamento, a partire da quello del leghista Matteo Salvini: «Al segretario del PD Nicola Zingaretti, positivo al virus, il mio augurio di una pronta guarigione. Non è normale fare polemica quando c’è di mezzo la salute!». Così, invece, la leader di FdI Giorgia Meloni: «In bocca al lupo a Nicola Zingaretti! Forza!». Messaggio di vicinanza anche da Matteo Renzi: «Forza Nicola, tutti con te! E con tutti coloro che stanno combattendo contro il CoronaVirus. Tutti insieme, tutti!». Infine, l’augurio dell’azzurra Mariastella Gelmini: «Auguri di pronta guarigione al segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti. In bocca al lupo a lui e a tutti i malati che in questi giorni affrontano con coraggio il #Coronavirus. L’Italia uscirà da questa complessa situazione». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

NICOLA ZINGARETTI: “CONTAGIATO DA CORONAVIRUS, STO BENE”

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti è risultato positivo al coronavirus: a darne annuncio è stato lo stesso governatore della Regione Lazio con un video pubblicato sui social network. «Anche io ho il coronavirus: ovviamente mi attengo e sarò seguito secondo tutti i protocolli che sono previsti in questi casi per tutte e per tutti», le parole di Zingaretti, che ha rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute: «Sto bene, è stato scelto l’isolamento domiciliare: continuerò da casa a seguire quello che potrò seguire tranquillamente. Anche la mia famiglia sta seguendo quelli che sono i protocolli che si seguono in queste situazioni». Nessun ricovero in ospedale, dunque, e sono in corso le verifiche del caso per eventuali altri contagi: «La ASL sta contattando le persone che in questi giorni sono state più vicine al lavoro, per i colloqui e per le verifiche del caso».

NICOLA ZINGARETTI POSITIVO AL CORONAVIRUS: IL VIDEO

L’emergenza Covid-19 sta colpendo tutta Italia e tutta Europa, tanto che siamo ad un passo dalla “pandemia”. Ora è il turno di Nicola Zingaretti, che non ha intenzione di fermare i lavori del Governo e della sua Regione Lazio ma anzi: «Ho informato il vicepresidente della giunta regionale per mandare avanti il lavoro, così come il vicesegretario del Pd Orlando che – con gli organismi in carica – seguirà tutte le attività politiche». Il segretario dem ha poi evidenziato: «Ho sempre detto “niente panico, combattiamo”: quanto mai in questo momento darò il buon esempio, seguendo alla lettera quelle che sono le disposizioni dei medici, della scienza, tentando di dare una mano lavorando da casa. Combatto, come è giusto fare in questo momento, per ciascuno di noi e per tutto il Paese».



© RIPRODUZIONE RISERVATA