Nina Palmieri/ Da oggi conduttrice Le Iene: “Ma Nadia Toffa è sempre presente”

- Morgan K. Barraco

Nina Palmieri, Le Iene Show: da oggi conduttrice con Veronica Ruggeri e Roberta Rei. “Ma Nadia Toffa è sempre presente”, scrive su Instagram

nina_palmieri_le_iene
Nina Palmieri de Le Iene Show

Nina Palmieri è di sicuro un’inviata molto particolare e non solo perché la vedremo alla guida de Le Iene Show nella puntata di oggi, giovedì 3 ottobre 2019. Pronta a sfidarsi in questa nuova veste da conduttrice, la iena si è fatta conoscere ed apprezzare dal pubblico italiano per i suoi modi di fare caserecci e sicuramente di cuore. Dolce con i bambini e implacabile con i molestatori: negli anni la Palmieri si è resa protagonista di inchieste rischiose e attuali. “Quanto sei vera in tutto quello che fai e dici. Le persone come te sono un patrimonio”, scrive un’ammiratrice su Instagram. Dietro quel volto da Iena implacabile però c’è una Donna con la lettera maiuscola. Sensuale, sorridente, pronta a divertirsi ed uscire dai soliti canoni. L’abbiamo vista quest’estate in bikini, felice di correre per la spiaggia con il misterioso compagno, di cui si sa proprio pochissimo, e la figlia Amanda. Sono trascorsi due anni da quando la Iena ha annunciato di essere in dolce attesa e le emozioni di quel momento possono solo essere maturate. Inevitabile che la piccola ereditasse la capigliatura riccia della mamma e quel capello mosso tipico anche del papà. Clicca qui per guardare la foto di Nina Palmieri.

Nina Palmieri, Le Iene Show: tensione alle stelle

Nina Palmieri si prepara alla conduzione de Le Iene Show e anche se la tensione è alle stelle, in queste ultime ore che la separano dal debutto. «Stasera le sorelle Occhi di gatto conducono Le Iene (con una quarta sorella sempre presente!)… Felice di avervi al mio fianco (soprattutto nei balletti!). Tanta merda a noi!», ha scritto su Instagram rivolgendosi anche a Roberta Rei e Veronica Ruggeri. Ma ha già avuto modo di rivestire questi panni in passato. La carriera dell’inviata infatti è vincente, in seguito al debutto avvenuto in BluNotte Misteri Italiani. I primi anni in realtà mostrava più che altro i suoi viaggi, le esperienze vissute con le molteplici incursioni al di fuori del confine italiano. Sarà da questa passione che nasceranno i suoi I viaggi di Nina, documentari al femminile che le permetteranno di farsi notare anche di fronte alla telecamera. Sono trascorsi 9 anni invece da quando è entrata nel cast de Le Iene, affiancando nel 2010 anche la conduzione di Sex Education Show, un programma di Fox Life incentrato sull’educazione sessuale. Un anno particolarmente ricco per la giovane Palmieri,visto che nello stesso periodo pubblicherà Ragazze che amano ragazze, il libro pubblicato con la Mondadori. Sei anni più tardi ritornerà ad impugnare la penna per realizzare il secondo libro, Libera Sempre. Riguardo al compagno che le ha permesso di realizzare il sogno di diventare madre invece si sa poco e nulla, tranne che stanno insieme da tre anni e che è titolare del Formentera Rent Boat, un servizio di noleggio barche.

Emozioni in famiglia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ci mancherà ogni cosa, ogni minuto “perso a perdere tempo” perché tanto ne avevamo…tanto, ogni granello di sabbia tra le dita e tra i capelli di sale, ogni tramonto (pure quello dalla finestra della nostra cucina), ogni pesciolino che ci ha stupito da dietro la maschera da astronauta, ogni “Mennnò” (Io nnnno!) di una nana riccia e testardissima che non ne vuole proprio sapere di uscire dall’acqua, ogni scoglio nascosto su cui abbiamo sbattuto il mignolino… A me mancherà persino la musica “thriller” inventata durante ogni singola, incredibile nuotata dal mio cervellino pazzo per accompagnare il terrore delle meduse che “Lo Squalo” levate proprio…🤪😉🧜🏽‍♀️ Grazie isoletta. Da 20 anni con te è amore e magia. E da 2, se possibile, qualcosa di più. ❤️ #formentera #islabonita #hastaluego #lafinedellestate #malemolencia #backhome #leiene #stammturnann

Un post condiviso da Giovanna Nina Palmieri (@ninadettaquella) in data:







© RIPRODUZIONE RISERVATA