Nina Palmieri/ “Le Iene? Tutto diverso senza Nadia Toffa. Blasi? Polemiche assurde”

- Anna Montesano

Nina Palmieri, intervistata per Il Messaggero, ammette che dopo la morte di Nadia Toffa a Le Iene è tutto diverso. Poi dice la sua sulle polemiche su Ilary Blasi

nina_palmieri_le_iene
Nina Palmieri de Le Iene Show

È un anno diverso per i protagonisti de Le Iene. La nuova edizione del programma di Italia 1 riparte senza quello che per anni è stato un perno per tutti: Nadia Toffa. Ne parla un’altra nota Iena, Nina Palmieri, nel corso di un’intervista rilasciata a Il Messaggero. Nina ammette che la morte di Nadia ha effettivamente cambiato tutto e tutti: “Siamo cambiati noi. – racconta l’inviata – Dal 13 agosto sento ancora più forte il senso di appartenenza alle Iene, voglio più bene ai miei colleghi.” Così aggiunge: “Nadia è riuscita anche e purtroppo nella tragedia della sua morte, ad unirci. – infatti chiarisce che – Siamo giornalisti, siamo una redazione dove non tutto è sempre rosa e fiori, “volano coltelli” a volte ma questa perdita ci ha reso ancora di più una famiglia.”

Nina Palmieri difende Ilary Blasi

Una tragedia che è ancora troppo difficile da accantonare. L’assenza di Nadia Toffa nella vita di chi l’ha conosciuta si sente e Nina Palmieri spiega perché: “Lei non era mai in imbarazzo, era sempre a suo agio. Questa cosa non si impara, o ce l’hai o no. E io non so se ce l’ho.” La giornalista tocca poi un altro argomento scottante: l’assenza di Ilary Blasi durante la prima puntata de Le Iene e, dunque, durante l’omaggio fatto proprio a Nadia. La Iena dichiara: “Polemiche assurde come certi commenti sui social. – così spiega – So che Ilary era all’estero per motivi di lavoro, per impegni già presi e sono certa che stia cercando di superare questo grande dolore a modo suo. Sono rimasta molto male per le accuse rivolte a “chi non c’era”, anche al funerale di Nadia. Credo che sia davvero inopportuno giudicare in momenti come questi.”, conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA