Noemi/ Quel rapporto speciale con Lucio Dalla e la sua musica (Lucio!)

- Morgan K. Barraco

Noemi, Lucio!: la cantante romana ha dedicato un lungo omaggio a Lucio Dalla, vedremo stasera cosa canterà di fronte al pubblico per ricordarlo ancora.

Noemi e Irama
Noemi e Irama (Instagram, 2019)

Noemi ha fatto sue le note di “Domani”, uno degli ultimi brani di Lucio Dalla che ha scelto di inserire nell’album La Luna, pubblicato l’anno scorso. Un brano che il cantautore ha inciso nel ’96 per il disco Canzoni, con un testo che ancora una volta parla di amore e del suo significato. Una profonda riflessione sulla qualità del sentimento e della difficoltà di provare a perdonare il partner che ci ha feriti. Quando due anime si fondono, diventandone una sola, l’unica strada per non subire il proprio stesso rancore è tentare la strada del futuro. Soltanto una nuova strada potrà rivelare se ci potrà essere una nuova unione oppure un allontanamento definitivo. Noemi interpreterà il brano in occasione di “Lucio!”, in replica nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 25 agosto 2019. Sarà in scaletta verso il gran finale della serata e per questa performance l’artista sceglierà di esibirsi da sola, dopo aver condiviso la canzone anche durante il suo concerto del 2018 al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Nella prima parte della serata si unirà invece a Gaetano Curreri per intonare Anna e Marco, una canzone del ’79 che Dalla ha scritto pensando a due personalità completamente differenti, che nonostante i tanti contrasti alla fine riescono a superare i dolori della vita grazie ad un inaspettato e reciproco amore.

Noemi, il tributo a Lucio Dalla con La Luna

La Luna di Noemi è un grande tributo a Lucio Dalla, in cui la cantante non interpreta solo “Domani”, che ha scelto di inserire nell’album rilasciato poco prima del debutto della scorsa edizione del Festival di Sanremo. Oltre agli inediti composti da Tommaso Paradiso e Tricarico, per Noemi c’è un altro brano che parla in qualche modo di Dalla e che richiama molto il suo stile, il suo originale modo di unire musica e parole per creare qualcosa di unico. “Oggi non esisto per nessuno” di Noemi ha un arrangiamento che rispecchia lo stile degli anni Ottanta, “quando gli strumenti si amalgamavano in maniera armoniosa e perfetta”, dice Noemi descrivendo la traccia a All Music Italia. “Mi ricorda un po’ il grande Lucio Dalla, sia nella scrittura che nella produzione”, aggiunge ancora. Un piccolo omaggio quindi da parte della cantante al grande Maestro bolognese e forse uno dei tanti motivi che hanno spinto l’organizzazione di In… canto d’Estate a sceglierla come super ospite per il Festival canoro che si è svolto lo scorso luglio a San Venanzo. Anche se in realtà la serata dedicata al cantautore non l’ha vista fra i presenti, ricorda Vivo Umbria. Nel live La sera dei miracoli, a salire sul palco per l’evento voluto dalla band Custodie Cautelari sono stati Luca Colombo dell’Orchestra Sanremo e Cesareo, chitarrista di Elio e le Storie Tese.

Noemi canta Lucio Dalla



© RIPRODUZIONE RISERVATA