Nome di donna, Rai 1/ Cristiana Capotondi è la straordinaria protagonista del film

- Matteo Fantozzi

Nome di donna in onda oggi, 25 novembre, su Rai 1 alle 21.25. Regia di Marco Tullio Giordana, nel cast Cristiana Capotondi. Tutte le curiosità e la trama del film

nome donna 2019 film 640x300
Nome di donna

Nel cast di Nome di donna troviamo un’attrice italiana di successo, Cristiana Capotondi, che esordisce nel cinema in Vacanze di Natale ’95. Da quel momento in poi ha alternato ruoli in serie TV, pellicole cinematografiche e piece teatrali. Nel 2006 riceve la prima candidatura ai David di Donatello come miglior attrice protagonista, per Notte prima degli esami (Fausto Brizzi). Nel 2011 prende parte al film La kryptonite (Ivan Cotroneo) nella borsa e viene candidata come miglior attrice non protagonista ai David di Donatello. Presegue la sua carriera, cimentandosi anche nel doppiaggio e nella regia: nel 2014 dirige un cortometraggio, Sulla poltrona del Papa in cui recita con Denis Fasolo. Ad affiancare la Capotondi in Nome di donna c’è l’attore e regista teatrale Valerio Binasco, che nel 2005 ha ottenuto la nomination ai Nastri d’Argento per la sua interpretazione in Lavorare con lentezza (Guido Chiesa) e nel 2016 la nomination ai David di Donatello per Alaska (Cladio Cupellini). Nel triennio 2018-2021 è direttore artistico della Fondazione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.

“Il film insegue un sogno comune a tanti”

Nome di donna

è “un sincopato come siamo nell’epoca di un rinnovato impegno del mondo femminista”. Marzia Gandolfi premia il film con due stellette e mezzo sulle cinque messe a disposizione da MyMovies: “In seguono tutti lo stesso sogno del cinema di Marco Tullio Giordana: cambiare il mondo e renderlo un po’ meno ingiusto di quello che è davvero”. Interessante è anche lo spunto che offre del film Emiliano Morreale a L’Espresso dove specifica: “Ci sono film al servizio di un tema nobile e rispettabile che ne hanno uno civile. Il confine è sottile tra film al servizio di un tema e film che vengono divorati dal tema fino all’inefficacia. Mi sembra questo il caso dell’ultimo film di Giordana che parla di molestie sessuali sul luogo di lavoro”. Nome di donna va in onda stasera su Rai 1 a partire dalle 21.25, clicca qui per il video del trailer. Su RaiPlay potremo seguire da vicino la diretta streaming del film, cliccando qui.

Trama e curiosità film Rai 1 con Cristiana Capotondi

Nome di donna

va in onda oggi, mercoledì 25 novembre, su Rai 1 alle 21.25. Si tratta di un film del 2018 diretto da Marco Tullio Giordana e con protagonisti Cristiana Capotondi e Valerio Binasco. Giordana è un regista e sceneggiatore italiano, vincitore di quattro David di Donatello per I cento passi (2000) e La meglio gioventù (2003) e altri premi importanti. Le musiche sono composte da Dario Marianelli, compositore italiano attivo sia nel cinema nostrano sia straniero. Ha ricevuto una nomination al premio Oscar nel 2006 per la miglior colonna sonora per Orgoglio e pregiudizio (Joe Wright) e nel 2008 ha vinto il Golden Globe e il premio Oscar per la migliore colonna sonora originale con Espiazione (Joe Wright). Nome di donna ha ricevuto diverse candidature, tra cui la nomina come migliore attrice alla Capotondi al Globo d’oro del 2018 e come migliore musica a Dario Marianelli.

Nome di donna, la trama del film

Nome di donna

racconta la storia di Nina Martini (Cristiana Capotondi), una giovane donna che da Milano decide di trasferirsi, insieme a sua figlia, in Brianza per cercare lavoro e fortuna. Si stabilisce in una residenza per anziani, in cui sembra trovare la serenità. Tuttavia, ben presto la situazione cambia poiché riceve delle pesanti avance sessuali dal direttore della struttura, Marco Maria Torri (Valerio Binasco). Le colleghe sono a conoscenza di tutto, ma non aiutano Nina, che invece vuole denunciare l’accaduto. Grazie all’aiuto del fidanzato e di capace avvocato (Laura Marinoni) Nina avrà giustizia.

Video, il trailer del film “Nome di donna”



© RIPRODUZIONE RISERVATA