Non dirlo al mio capo 3 si farà?/ Anticipazioni: grandi addii in arrivo…

- Stella Dibenedetto

Non dirlo al mio capo 3 si farà? In attesa di conferme ufficiali, il cast potrebbe perdere presenze importanti. Non sono esclusi grandi addii…

non dirlo al mio capo 2019 tv 640x300
Non dirlo al mio capo

Non dirlo al mio capo 3 si farà? Mentre Raiuno continua a trasmettere le repliche della seconda stagione della fiction con Lino Guanciale e Vanessa Incontrada, il pubblico si chiede se ci sarà anche una terza stagione. Ad oggi, non c’è assolutamente nulla di ufficiale e non sembrerebbe essere in programma la riapertura del set di Non dirlo al mio capo. Tuttavia, il successo della fiction dovuto anche alla presenza dei due protagonisti, tra gli attori più amati dal pubblico italiano, induce a credere che la realizzazione della terza stagione sia possibile. Tuttavia, qualora dovesse essere così, non sono da escludere grandi addii. Nella seconda stagione, ad esempio, il pubblico ha dovuto rinunciare alla presenza di Giorgia Surina e Gloria Radulescu. Addii che sono stati colmati dall’arrivo di altri personaggi, altrettanto amati. Nell’eventuale terza stagione, però, le assenze potrebbero essere più pesanti.

LINO GUANCIALE E VANESSA INCONTRADA LASCIANO LA FICTION?

Lino Guanciale e Vanessa Incontrada, da soli, sono in grando di garantire il successo di una fiction. Insieme, poi, formano una coppia perfetta, ma i due attori accetteranno di far ancora parte del cast di Non dirlo al mio capo qualora la produzione dovesse decidere di realizzare una terza stagione? Il punto interrogativo sulla presenza dei due attori appare quasi obbligatorio. Attualmente, Lino Guanciale è impegnato sul sel della de L’allieva 3. Inoltre, l’attore, già in passato ha lasciato un ruolo di grande successo come quello di Guido in Che Dio ci aiuti per non restare legato ad un unico personaggio. Farà lo stesso anche adesso? Vanessa Incontrada, invece, potrebbe essere più propensa a vestire nuovamente i panni di Lisa Marcelli, ma al momento, non ci sono conferme ufficiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA