Non è l’arena/ Anticipazioni e ospiti 30 maggio: casi Di Fazio, Grillo e Anpal

- Alessandro Nidi

Non è l’Arena, ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, domenica 30 maggio 2021: dalle 20.30 su La 7 i casi di cronaca e di violenza sulle donne. Intervista a Enrico Mentana

Massimo Giletti
Massimo Giletti, "Non è l'Arena" (LaPresse)

“Non è l’Arena”, trasmissione in onda su La 7 e condotta da Massimo Giletti, torna a fare compagnia ai telespettatori nella serata di oggi, domenica 30 maggio 2021, a partire dalle 20.30. Partiamo subito con un po’ di anticipazioni circa i temi che saranno trattati nel corso della serata, a cominciare dalla violenza sulle donne, argomento purtroppo sempre troppo attuale e del quale non ci si può ricordare soltanto il 25 novembre (giornata internazionale sulla violenza contro le donne). In particolare, terrà banco il caso Di Fazio, manager finito in manette nei giorni scorsi a Milano con l’accusa di avere narcotizzato e poi stuprato una giovane studentessa, presentatasi da lui per sostenere un colloquio di lavoro. In studio daranno vita al dibattito Nello Trocchia, Paolo Crepet e Nunzia De Girolamo.

Successivamente, rimanendo di fatto sullo stesso filone tematico, si passerà ai nuovi sviluppi connessi al caso Ciro Grillo, con elementi inediti emersi dai verbali degli interrogatori della presunta vittima della violenza sessuale di gruppo. A parlarne saranno Luca Telese, Alessandro Sallusti, Stefania Andreoli, Piper Cusmano e Annalisa Cereghino.

NON È L’ARENA, ANTICIPAZIONI E OSPITI 30 MAGGIO: IN STUDIO ENRICO MENTANA

Questa sera, a “Non è l’Arena”, Massimo Giletti sposterà l’attenzione poi sull’attualità politica del nostro Paese, disquisendone faccia a faccia con il giornalista e conduttore Enrico Mentana. Spazio poi ad altre questioni di rilevanza a livello di cronaca, quali il commissariamento dell’Anpal e la rimozione dall’incarico del suo presidente, Domenico Parisi, ritenuto il padre dei “navigator”: cosa accadrà, adesso, a queste figure professionali? E che ne sarà del reddito di cittadinanza?

A dire la loro saranno Luciano Capone, Leopoldo Mastelloni, Guido Crosetto, Peter Gomez e Antonio Lenzi. Proseguirà, infine, l’inchiesta giornalistica condotta dalla trasmissione di La 7 sulla Roma criminale. Sarà analizzata nel dettaglio la figura di Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik, l’ultras più famoso della Città Eterna che avrebbe avuto legami con i Casamonica, con i Senese e con gli Spada? Le fotografie e i video godranno del commento in diretta da Francesca Fagnani e Daniele Piervincenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA