Non mangiate le margherite/ Non va in onda. Su Rete 4 “Una sposa per due”

- Matteo Fantozzi

Non Mangiate le Margherite in onda dalle 16:40 su Rete 4 oggi, 14 luglio. La pellicola venne diretta da Charler Walters. Tutto quello che c’è da sapere sul film.

non mangiare margherite 2019 film 640x300
Non Mangiate le Margherite

Cambio di programma su Rete 4. Al posto del film “Non mangiate le margherite“, andrà in onda “Una sposa per due“, pellicola del 1962 diretta dal regista Henry Levin. La trama è tratta dal romanzo di Winifred Wolfe “Un matrimonio perfetto”. I protagonisti sono Sandra Dee e Bobby Darin, che ha scritto e cantato due canzoni per il film “If a Man Answers” e “A True, True Love”. Nel 1963 il film ha ricevuto due nomination ai Golden Globe per la miglior commedia e il miglior attore non protagonista per Cesar Romero.

Non Mangiate le Margherite, il cast del film

Non Mangiate le Margherite va in onda dalle 16:40 su Rete 4 oggi, 14 luglio 2021. La pellicola, prodotta e girata interamente negli Stati Uniti, venne diretta da Charler Walters, regista morto prematuramente a Malibù nel 1982. Alcune delle sue direzioni più celebri sono quelle aventi ad oggetto film che vanno da Va Nuda per il Mondo a La Scarpetta di Vetro fino ad arrivare a Il Fidanzato di Tutte. Durante la sua brillante carriera, Walters si è cimentato anche nelle vesti di attore. Una delle sue interpretazioni, risalente al 1924, è quella tenuta nel film intitolato Pied Piper Malone. Nutrito è il cast degli attori. Una delle firme di spicco è quella metaforicamente apposta dall’attrice e cantante statunitense Doris Day. Per quel che riguarda il comparto meramente radiofonico, il periodo di maggior successo per lei è temporalmente rintracciabile negli anni Quaranta, nelle vesti di cantante di Big Band. Quasi una quarantina sono state le pellicole alle quali ha preso parte nel periodo di tempo compreso fra il 1948 ed il 1968.

Non Mangiate le Margherite, la trama del film

Leggiamo la trama di Non Mangiate le Margherite. Fra il legame amoroso intercorrente fra Kate e Larry sembra non frapporsi alcuna criticità degna di nota. Pur dovendo quotidianamente fronteggiare tutti i problemi derivanti dalla coesistenza di ben quattro figli, quella dei protagonisti appare tutto sommato una vita relativamente tranquilla. Tutto comunica ad assumere una cattiva piega nel momento in cui le recensioni di Larry, critico teatrale per professione, cominciano ad innescare repliche tutt’altro che benevole.

Persino North, amico fraterno di Larry, mostra avversione nei confronti del lavoro di quest’ultimo. Il coraggio con quale Larry fronteggia tuttavia la marea di critiche che quotidianamente gli piovono da ogni dove non fa altro che incrementare una fama che assume in tal modo un’estensione considerevole. La mondanità inizia quindi a pervadere l’esistenza di Larry, con la moglie che proprio per questo inizia a mostrare evidenti segni di insofferenza. La decisione presa dai coniugi è quella di cambiare vita, trasferendosi in una casetta di campagna. Piuttosto che andare a vivere qui, Larry decide improvvisamente di non far ritorno, rimanendo per diverso tempo in un hotel sito in città. Kate chiederà a North una commedia da inscenare in corrispondenza di un evento avente scopo benefico. North, per vendetta, manderà una sua pellicola giovanile forte di uno scarso riscontro ottenuto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA