NOZZE ROMANE 1/ Streaming video del film con Ricky Tognazzi e Stefania Rocca

- Matteo Fantozzi

Nozze romane in onda su Rai 1 oggi, domenica 10 novembre 2019. Nel cast Stefania Rocca, Ricky Tognazzi, Federic Sabatini e Matthias Zera. Streaming video del film

nozze romane 2019 film
Nozze romane

Nozze Romane è un film per tutta la famiglia che uscito nel 2017 non ha avuto un grandissimo clamore. Sicuramente il suo punto di forza è il cast per la presenza di due interpreti puri come Ricky Tognazzi e Stefania Rocca. Certo ci sono degli evidenti limiti nella regia piatta e televisiva condotta da Olaf Kreinsen che non fanno passare il film alla storia. Ma lungo tutta la sua durata questo film si lascia guardare con piacere ed è adatto a un pubblico piuttosto variegato, in grado di coglierne i diversi aspetti che magari tagliano diverse fasce d’età. Nozze Romane sarà trasmesso su Rai 1 e potremmo seguirlo anche in diretta streaming su Rai Play cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Nel cast Ricky Tognazzi e Stefania Rocca

Nozze romane sarà trasmesso a partire dalle 21.25 su Rai 1 oggi, domenica 10 novembre 2019. Il film è una produzione italo-tedesca del 2017 per la regia di Olaf Kreinsen. Nel cast ci sono Stefania Rocca, Ricky Tognazzi, Federic Sabatini e Matthias Zera. Si tratta di un lavoro congiunto di Rai Fiction e ARD Degeto Film. Sicuramente sono diversi gli spunti interessanti per seguire la pellicola che ci trova di fronte a un film colmo d’amore e di riflessione anche se con qualche dubbio per quanto riguarda la regia.

Nozze romane, la trama del film

Nozze romane racconta la storia d’amore di Max Hauser, un giovane architetto tedesco, e di Bianca d’Arcadia, una ragazza italiana che discende da una nobile famiglia. A Max questo particolare non importa perché lui ama la ragazza e vuole sposarla quanto prima, soprattutto da quando ha saputo che dovrà recarsi per un periodo luongo a Dubai per motivi di lavoro. Bianca accetta con gioia la proposta di matrimonio e non resta che far incontrare le due famiglie prima delle nozze. L’operazione, però, è più complessa di quanto non si possa pensare. I genitori di Bianca, Gioia e Vibaldo, sono due nobili sul punto di fallire, che non hanno mai lavorato un giorno nella vita, sono stati costretti a sposarsi per interesse e reputano tutti quelli che non possiedono un blasone delle persone da non frequentare.

Il padre di Max, invece, si chiama Walter ed è un pediatra. Non ama più da anni la moglie Eva, enologa, e ha un’amante con la quale vorrebbe vivere ma non riesce a lasciare la famiglia. Walter, inoltre, è dedito al lavoro e avversa tutti coloro che non si guadagnano il pane quotidiano. L’incontro a Roma dei futuri consuoceri è abbastanza esplosivo e influisce negativamente sul rapporto di Bianca e Max. Tutto sembra sul punto di precipitare quando i d’Arcadia ritrovano un prezioso e antico dipinto realizzato da Michelangelo che non è solo un miracolo che risolleva le finanze familiari ma è anche il motivo per mettere finalmente in chiaro le cose. Non essendo più costretti da motivi economici a restare insieme, Gioia e Vibaldo finalmente si lasciano. Anche Walter ed Eva capiscono che non ci sono più motivi per restare insieme e l’uomo finalmente trova il coraggio di vivere la sua storia d’amore con Xenia, la hostess che lo renderà nuovamente padre. Anche Bianca e Max riescono a ritrovare l’armonia perduta e capiscono di voler trascorrere tutta la vita insieme.

Max rifiuta il lavoro a Dubai quando scopre di averlo ottenuto solo con l’intercessione del padre, e finalmente sposa la sua Bianca. Le due famiglie, finalmente in armonia, si ritrovano a festeggiare insieme le nozze della coppia innamorata



© RIPRODUZIONE RISERVATA