Nubifragio colpisce aeroporto Malpensa/ Video, salvate persone intrappolate in auto

- Andrea Murgia

Un nubifragio ha colpito la zona dell’aeroporto di Milano Malpensa (Varese): nel video le automobili intrappolate sott’acqua. Sono state salvate 10 persone. Voli sospesi per due ore

malpensa nubifragio 640x300
Nubifragio a Malpensa

Un nubifragio ha colpito la zona dell’aeroporto di Milano Malpensa (Varese): nel video, le automobili intrappolate sott’acqua. Sono state salvate da quattro squadre dei soccorsi 10 persone che erano rimaste bloccate all’interno delle proprie auto a causa degli allagamenti. Per ora sono al lavoro gli specialisti del soccorso fluviale, impiegati anche nella zona Cargo dello scalo, dove circa venti persone sono state evacuate con gommoni da Rafting.

I voli sono stati sospesi per due ore, dalle 19 alle 21:15. Lo scalo è stato chiuso a causa della perturbazione che ha colpito il nord della Lombardia ed è stato riaperto solo dopo la ripulitura delle piste. Molte le squadre dei vigili del fuoco impegnate sul posto per estrarre automobilisti e viaggiatori appena sbarcati, rimasti intrappolati a bordo delle loro auto, nelle strade e nei sottopassi del perimetro esterno dell’aeroporto.

VIDEO NUBIFRAGIO SU AEROPORTO MALPENSA: ” NON CI SONO CRITICITA’ “

Il video dell’aeroporto di Malpensa, dove sono caduti 87 millimetri d’acqua in un’ora e 40 minuti che hanno fatto sì che una decina di persone rimanessero intrappolate nelle proprie automobili. Il maltempo ha raggiunto anche Milano, in modo più leggero, dove i sottopassi si sono allagati e sono caduti rami di alberi durante la pioggia. I vigili del fuoco hanno lavorato per migliorare la situazione e per monitorare le condizioni del fiume Seveso. Al momento la situazione è sotto controllo e “non si registrano criticità”. Gli interventi si sono concentrati tra San Giuliano Milanese e via Ripamonti a Milano.

I passeggeri dell’aeroporto appena sbarcati e i dipendenti dello scalo internazionale hanno detto che la pioggia è scesa nelle scale interne e nei locali tecnici interni per diversi minuti. Anche i carrelli per i bagagli e altre strumentazioni di supporto all’imbarco e allo sbarco erano sommersi d’acqua.



© RIPRODUZIONE RISERVATA