Nuova Hyundai i20/ Foto e caratteriste: la compatta ibrida punta sulla sicurezza di marcia

- Marco Lasala

La nuova Hyundai i20 è spinta da un motore mild hybrid 48V ha una potenza massima di 100 cavalli ed è abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti (iMT).

Nuova Hyundai i20 640x300
Nuova Hyundai i20

Nuova Hyundai i20 punta sulla leadership di mercato, forte di contenuti di livello superiore.

Ha un look intrigante, frutto di una serie di soluzioni tecniche “intraprendenti”: a prima vista la nuova Hyundai i20 colpisce!

La sua linea, pur se sobria, è sportiva ed elegante: rispetto alla generazione precedente, il tetto è stato ribassato di 24 millimetri, mentre il passo è stato aumentato di 10 millimetri, a tutto vantaggio di una maggiore abitabilità per i posti posteriori.

Foto – Nuova Hyundai i20 mostra un equilibrio stilistico invidiabile

Merito di un frontale affusolato, arricchito da una mascherina anteriore “diamantata” dove spiccano i gruppi ottici sottili ed a LED, così come, sull’esemplare oggetto della nostra prova su strada, si apprezza molto, lo splitter pronunciato ed a contrasto con la carrozzeria.

Perché il bello di questa compatta cinque porte è il suo abbinare un colore carrozzeria vivace a particolari a contrasto: calotte specchi retrovisori, prese d’aria anteriori ed estrattore posteriore sono tutti in colore nero lucido!

Considerando il suo posizionamento di mercato i cerchi da 17 pollici sono un plus non da poco, che complici pneumatici ribassati, contribuiscono sia ad esaltare la linea e fiancate, sia a rendere l’appoggio laterale particolarmente sicuro.

Prova su strada nuova Hyundai i20

Su strada ciò che trasmette sin dai primi chilometri la compatta coreana è una sicurezza incredibile, il motore da un litro di cilindrata, ibrido, punta alla massima efficienza, ma assicura anche una buona dose di potenza, in fase di sorpasso.

Di fatto, il piccolo T-GDI abbinato ad un sistema di alimentazione mild hybrid 48V ha una potenza massima di 100 cavalli ed è abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti (iMT).

A richiesta è disponibile anche una evoluta trasmissione automatica doppia frizione a sette rapporti (7DCT).

Veloce, scattante e parca nei consumi, grazie alla notevole coppia motrice, 118 Nm, è possibile tranquillamente percorrere medie  di 18/19 km con un litro di carburante, il tutto, a fronte di una risposta del propulsore pronta.

Impressiona la tenuta di strada, notevole, così come lo sterzo diretto e preciso, difficile, visto anche il suo posizionamento di mercato, non essere conquistati da una cinque porte, compatta, economica e che punta, con la sua concretezza, sull’efficacia e sicurezza di marcia.

La suite ADAS qui è presente al gran completo, c’è tutto di più per essere accompagnati in lunghe trasferte o brevi spostamenti quotidiani, da un’elettronica sempre vigile ed attenta.

La nuova Hyundai i20 merita di esser provata perché su strada, a prescindere dal suo look accattivante, riserva le più belle sorprese.

Marco Lasala
ReportMotori.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA