Oliviero Toscani “Voi in televisione siete Barbie”/ Adriana Volpe sconvolta tace e..

- Hedda Hopper

Oliviero Toscani “Voi in televisione siete Barbie”, accusa choc a Ogni Mattina che lascia Adriana Volpe senza parole, sconvolta tace e..

oliviero_toscani_2018
Oliviero Toscani si racconta

Olivero Toscani show a Ogni Mattina a Tv8 oggi. Chi si è perso la sua ospitata sicuramente si mangerà le mani e non solo perché stiamo parlando di un grande artista riconosciuto e conosciuto in tutto il mondo ma perché il tema del suo intervento lo ha ispirato notevolmente. Ben al di sopra delle righe e del buonismo della trasmissione ‘rinnovata’ di Adriana Volpe, Oliviero Toscani è chiamato a parlare di arte, fotografia, bellezza e ritocchi partendo dal presupposto che molte delle persone che vediamo e seguiamo sui social forse in realtà “non esistono” al nudo di ritocchi e trucchi per apparire bellissimi. Oliviero Toscani non ha dubbi “la fotografia è arte moderna” e in quanto tale deve essere specchio dell’anima di chi è ritratto ma non è sempre così.

Oliviero Toscani “Voi in televisione siete Barbie”

Oliviero Toscani rilancia: “Quando voi dite che è uno scrittore… è perché ha qualcosa da dire o perché scrive? Non è che perché uno fa le foto sui social è un fotografo, la fotografia è arte moderna”. A quel punto Adriana Volpe torna all’argomento dei ritocchi e spiega: “I parametri di ciò che è bello e che non lo è chi li da?” ed ecco a quel punto che proprio il maestro la gela lasciandola senza parole: “Sentite voi in televisione siete delle barbie doll, avete deciso che la bellezza è essere una barbie e io credo che sia una cosa che forse ha fatto il suo tempo”. La Volpe prova a rispondere: “Non tutte sono delle Barbie” ma a quel punto, proprio mentre Toscani stava ribattendo, il collegamento si è interrotto. Una volta tornati in studio, continuando a parlare di foto e di moda, Oliviero Toscani rilancia e rivolgendosi ad Alessia Glaviano ‘accusa’: “Dovresti essere informata che nel 1972, su Vogue uomo dedicato ai neri con in copertina una testa di un nero, la fotografia di Vogue ormai non è più storia e di carta patinata. la fotografia non è solo Vogue, quello che conosciamo lo conosciamo grazie alla fotografia, è storia”. Quello che è certo è che Toscani provoca sempre e non solo con le foto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA