OnlyFans cos’è e come funziona/ Social a pagamento: boom porn* amatoriale, ed i fan…

- Emanuela Longo

OnlyFans, il social a pagamento “a luci rosse”: cos’è e come funziona, quanto costa l’abbonamento mensile

onlyfans web
OnlyFans, il social

OnlyFans è uno dei tanti social del momento, salito agli onori della cronaca (rosa) per la vicenda che riguarda Floriana Secondi, l’ex gieffina le cui foto “a luci rosse” sarebbero finite proprio su OnlyFans. In realtà al suo interno non ci sarebbe alcun filmato, come spiegato dalla stessa Floriana. Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste questo social e come funziona. Come si intuisce dal nome stesso, si tratta di un social destinato ai fan (quindi non ai semplici follower) disposti persino a pagare per poter interagire con te e vedere i tuoi contenuti. Pur non nascendo come social a luci rosse, con il passare tempo lo è diventato e sono sempre di più gli iscritti che caricano sul proprio profilo OnlyFans solo foto e video hot. Come dicevamo, si tratta di un sito a pagamento: ma quanto si deve sborsare per poter accedere ai contenuti spesso a luci rosse? Esiste un abbonamento mensile che costa 10 dollari ma dopo il pagamento non sarà possibile vedere tutti i profili ma solo quelli ai quali si è iscritti. Quindi, l’abbonamento vale per un solo soggetto del quale si è “fan”.

ONLYFANS COS’È E COME FUNZIONA IL SOCIAL A PAGAMENTO

Dopo il pagamento su OnlyFans il profilo della persona di cui si è fan verrà automaticamente sbloccato e l’utente avrà la possibilità di vedere tutte le foto e i video caricati sul suo profilo ma anche commentare e contattarlo in privato. Ovviamente si tratta anche di un posto virtuale non sicuro in quanto sono sempre più diffusi i forum online dove vengono scambiate le foto che vengono salvate dai profili ai quali si può accedere tramite abbonamento al social. Occorre però ribadire che è possibile anche creare un profilo gratuito e non esiste alcun contratto per ogni utente e per i propri iscritti. Se, una volta raggiunta una solida base di fan si vuole trarre un guadagno, allora sarà possibile invitare i propri fan a provare contenuti esclusivi sul proprio canale OnlyFans. Ed ovviamente sarete pagati per questo. E dove sarà possibile trasformarsi in veri e propri “porn*divi” amatoriali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA