ORDINANO CIBO ONLINE E RAPINANO I RIDERS/ Bari, baby-gang aggrediva fattorini

- Dario D'Angelo

Ordinano cibo online e poi rapinano i riders: una baby-gang aggrediva i fattorini nel quartiere San Paolo di Bari, arrestato un 18enne.

rider fooddelivery deliveroo 1 laspresse1280
Un rider a Roma (LaPresse)

Ordinano cibo online e poi rapinano i riders. Era un sistema ormai ben collaudato quello messo in piedi a Bari da una baby-gang che derubava i malcapitati fattorini. I malviventi dapprima come d’abitudine ordinavano il cibo desiderato attraverso l’applicazione online poi, quando il rider si presentava a casa, il branco si scagliava sul fattorino finendo per rapinarlo. Gli episodi in questione, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra Mobile di Bari, si verificavano nel quartiere San Paolo. I fattorini presi di mira da quella che è poi risultata essere una baby-gang a tutti gli effetti, vista l’età dei componenti, appartenevano alla piattaforma spagnolo “la glovo”. La Polizia ha arrestato con l’accusa di aggressione un ragazzo barese di appena 18 anni che risultava incensurato.

ORDINANO CIBO ONLINE E RAPINANO I RIDERS

Gli agenti della Squadra Mobile di Bari sono adesso alla ricerca dei complici del 18enne, accusati di aver rapinato i riders della spagnola “la glovo” fingendosi normali clienti che ordinavano del cibo. Quando i fattorini hanno capito che le aggressioni avvenivano in maniera oramai sistematica nel quartiere San Paolo di Bari, la decisione dell’azienda per tutelarsi da nuove aggressioni è stata quella di escludere l’area in questione da quelle raggiungibili per le consegne a domicilio. Come sottolineato da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, in un episodio di aggressione un rider oltre ad essere derubato del cibo e dell’incasso di giornata frutto delle consegne ha anche rischiato grosso venendo colpito con una pietra e riportando ferite gravissime alla testa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA