ORDINANZA 3 AGOSTO IN GAZZETTA UFFICIALE/ Obbligo mascherina fino Ferragosto, bimbi..

- Fabio Belli

Ordinanza 3 agosto in Gazzetta Ufficiale. Obbligo mascherina fino Ferragosto, bimbi sotto i 6 anni possono non indossarla. Resta il distanziamento sociale.

mascherina guanti pixabay 640x300
Mascherina e guanti (Foto: Pixabay)

E’ stata resta nota l’ordinanza del 1° agosto 2020, pubblicata ufficialmente nella Gazzetta Ufficiale del 3 agosto: sono state illustrate le ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Sono stati chiariti soprattutto i dubbi sull’utilizzo delle mascherine, che fino a Ferragosto dunque non subirà variazioni e soprattutto dovrà essere osservato da tutte le persone, compresi i bambini sopra i 6 anni, come si legge sull’ordinanza in Gazzetta Ufficiale: “Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilita’ non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti“.

FINO A FERRAGOSTO DISTANZIAMENTO SOCIALE OBBLIGATORIO

Non cambia la situazione neanche per quanto riguarda il distanziamento sociale, l’ordinanza del 1° agosto 2020 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 3 agosto sottolinea come il metro di distanza debba continuare ad essere rispettato: “E’ fatto obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro“. Restano dubbi riguardo l’utilizzo della mascherina nella scuole quando l’attività didattica riprenderà, ma in questo caso nulla è stato ancora deciso e ci dovrebbero essere novità entro la fine del mese di agosto, per essere pronti quando finalmente gli istituti riapriranno. L’ordinanza del Ministero della Salute è valida sino all’adozione di un successivo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito con modificazioni dalla legge 22 maggio 2020, n. 35, e comunque non oltre il 15 agosto 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA