ORNELLA MUTI, “SONO STATA IN BALIA DI ME STESSA”/ Celentano? Non ne parlo più”

- Emanuele Ambrosio

Ornella Muti si racconta a “Ti sento”, il nuovo programma di Pierluigi Diaco e rivela: “Ho creduto in ciò che non esisteva” e su Celentano…

Ornella Muti
L’attrice Ornella Muti

Ornella Muti non si sente una donna risolta e ospite da Pierluigi Diaco nel programma “Ti sento” rivela di aver vissuto un’infanzia complicata: “E’ probabile che la mia inquietudine nasca dalla famiglia. Per molti anni mi sono sentita in balia mentre oggi mi faccio consigliare. Sono stata una bambina esuberante. Ho perso mio padre molto giovane e mi è mancata questa figura di riferimento maschile nella vita”. L’attrice ha anche ammesso di aver sofferto di depressione: “L’ho sempre avuta perché mi cerco e non mi sono ancora trovata. Nella vita non sono mai certa di quello che faccio”. Parlando di uomini, Ornella Muti dice di aver idealizzato molto l’amore negli anni e di essere una persona romantica che non crede al sesso senza amore: “Ho creduto a volte in ciò che non esisteva. L’amicizia è prepotente nella mia vita. Io sono amica di mia figlia Naike”. Poi commenta la televisione di oggi: “Guardo i film e seguo Domenica In. Adoro Mara Venier”(agg. Giulia Bertollini)

Ornella Muti su Adriano Celentano: “Preferisco non parlarne più”

Ornella Muti si è raccontata a cuore aperto a “Ti sento”, il nuovo programma di Pierluigi Diaco. L’attrice italiana, amata e conosciuta in tutto il mondo, si è confessata nel programma serale di Rai2 rivelando: “Mi hanno accusata di non avere un’anima. Celentano? Per rispetto preferisco non parlarne più”. Un’intervista a 360° quella rilasciata dall’attrice italiana che si è soffermata a parlare del suo passato confessando, senza remore, di aver sofferto tanto per alcune cose pubblicate sui giornali.

“Hanno scritto anche cose terribili su di me. Ad esempio ‘la Muti si attribuisce un’anima’ e questo è il nostro lavoro, noi siamo dei ‘momenti’, delle ‘cose’, non siamo delle persone” – ha detto la Muti che è tornata a parlare anche della liaison con Adriano Celentano. I due, infatti, si sono conosciuti sul set del film “Il bisbetico domato” e tra loro è scoppiata una passione tenuta per anni nascosta. A rivelare quanto successo è stato il Molleggiato molti anni dopo ammettendo che la Muti è stata l’unica donna con cui ha tradito la moglie Claudia Mori. Sulla vicenda però la Muti non è voluta tornare: “Non mi piace parlarne, non mi sembra rispettoso per nessuno di noi. Credo che le cose vadano fatte sempre con un’attenzione verso gli altri”.

Ornella Muti: “La famiglia è fondamentale” e sulla figlia Naike Rivelli…

Non solo, Ornella Muti durante l’intervista rilasciata a Pierluigi Diaco nel programma “Ti Sento” ha parlato anche della famiglia, di affetti e della figlia Naike Rivelli. “A differenza mia è più fragile e ha maggiore difficoltà a gestire l’attenzione mediatica” ha detto l’attrice che non nasconde di desiderare un compagno. L’amore e la famiglia sono sempre stati importantissimi nella vita della Muti come aveva già raccontato nel salotto di Domenica In da Mara Venier.

Lo scorso gennaio, infatti, l’attrice in collegamento da casa si era soffermata sul particolare momento storico che stavamo vivendo segnato dalla pandemia da Coronavirus dicendo: “Tante cose ci hanno portato a capire che in questa pandemia, potremmo stare un po’ meglio. Dobbiamo cambiare modo di vivere, non tornare come prima. Spero che torneremo ad abbracciarci, per me è un problema. L’importante è tornare a sentirci. Tornare a essere persone. La famiglia è fondamentale, ho dei figli che si prendono cura di me, che mi amano. Dei nipoti che mi fanno sciogliere come un cioccolatino. Tutto questo mi dà forza. Noi siamo donne, invecchiamo. Tutto quello che ci gira intorno, è sempre tutto ‘wow’ e poi? Che ti rimane?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA