Oroscopo 2020: previsioni dell’anno/ Capricorno e Pesci i grandi favoriti, Ariete e il Cancro anno in salita

- Matteo Fantozzi

Oroscopo 2020, previsioni nuovo anno: chi sono i grandi favoriti per il nuovo anno? Capricorno e Pesci! Ariete e il Cancro anno difficile in arrivo

simon the star 2019 instagram 640x300
Simon & The Stars, oroscopo 2020

Oroscopo 2020, quali sono i segni in crisi nel nuovo anno?

L’oroscopo 2020 di Simon & The Stars ci ha portato a parlare di due segni che si possono definire in crisi in vista del prossimo anno. Simone Morandi, questo il suo nome di battesimo, ha parlato a LiberoQuotidiano dell’anno che tra una settimana va ad iniziare. Spiega: “I segni che dovranno combattere di più invece sono l’Ariete e il Cancro. I primi se un contratto non va bene possono fare causa e sono di fronte a una situazione sentimentale da dentro o fuori. Ho associato il Cancro al film Kramer contro Kramer. I secondo invece sono davanti a grandi passi di maturità. Si può comprare una casa, gestire dei rapporti di autorità e saper aspettare il tempo delle cose“. Sarà dunque il momento di provare a combattere, senza arrendersi, per riuscire a superare una situazione non facilissima ma che comunque offre delle vie di uscita verso quella parola tanto amata che si chiama felicità.

Capricorno e Pesci: i segni al top dell’oroscopo 2020

Quali sono invece i segni al top dell’oroscopo 2020 di Simon & The Stars? Il noto astrologo spiega: “Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci si lasciano alle spalle cinque anni con Giove e Saturno in una posizione molto delicata. Ora però si chiude un cantiere e si inizia a costruire da zero, arrivando al 2020 alleggeriti e di fronte a una nuova partenza. Hanno lavorato a una struttura più forte. Chi sono i grandi favoriti per il nuovo anno? Capricorno e Pesci“. Simone Morandi spiega anche il motivo per cui di solito a un anno favorevole ne segue uno che lo è decisamente meno o addirittura che si trova al polo opposto: “Forse Giove può dare questa impressione. Si tratta del pianeta dell’espansione e del cambiamento, ogni anno infatti si sposta. Cambia la sua posizione in autunno e la mantiene l’anno successivo. Può essere dicembre o novembre e da lì partono i cambiamenti per il segno in questione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA