Oroscopo

Quali sono le caratteristiche del segno dell'Ariete? Caratteristiche, pregi, tratti distintivi e difetti del segno dell'Ariete

L’Ariete (21 marzo-20 aprile) è il primo segno dello Zodiaco e i nati sotto questo segno vengono spesso nominati come "pionieri dello Zodiaco" poiché la loro indole impavida e curiosa li spinge ad avventurarsi in situazioni sconosciute cercando di portarle alla luce. Un Ariete si riconosce dalla personalità entusiasta, impaziente, coraggiosa e propositiva!

Qual'è il simbolo astrologico dell'Ariete?

Il simbolo astrologico che li rappresenta è la testa dell’Ariete, animale da cui prende pregi e difetti: sebbene siano indipendenti e pacifici, tendono ad imporre le loro idee agli altri con caparbietà. Nella mitologia l’Ariete simboleggia la forza e il potere e ancora oggi nell'immaginario collettivo le sue corna rappresentano la guerra e lo scontro, trovando corrispettivi anche nella terminologia bellica: in passato rappresentava una rudimentale macchina per abbattere le resistenti mura fortificate nemiche e ai giorni nostri simboleggia un carro armato da combattimento. La simbologia astrologica associa graficamente l'Ariete anche al germoglio che spunta dal terreno, all'eruzione di un vulcano e allo zampillo dell'acqua dalla sorgente.

L'elemento dell'Ariete

L’elemento a cui appartiene, il Fuoco, arde nell’Ariete e gli dà la carica per agire, stare sempre in movimento e mettersi in gioco sempre in nuove sfide. Non è un caso se l'Ariete ama gli sport adrenalinici come la mountain bike o gli sport estremi ad alta quota. A differenza degli altri segni di Fuoco, l'Ariete è un Fuoco di inizio stagione (la Primavera) e per questo ha la tendenza di voler iniziare sempre nuove avventure.

La pietra dell'Ariete è di colore rosso.

Si tratta del rubino, una pietra che dona forza, energia e vitalità: un vero talismano per tutti coloro che desiderano raggiungere il successo. Al rubino si attribuisce il potere di placare la collera e di aumentare la vitalità in tutto l’organismo e nello spirito. Favorisce la concentrazione e la motivazione e dona un senso di potere a chi lo indossa. Considerato un minerale legato al sangue, rafforza il cuore e stimola la circolazione sanguigna e la rigenerazione cellulare.

Pianeta dell'Ariete

Gli Arieti sono dominati dal Pianeta Marte, il Dio della Guerra coraggioso in battaglia che molto somiglia agli Arieti, dotati di audacia, energia e forza interiore. Molta della forza è dovuta alle qualità Cardinali assegnate a questo segno: i segni cardinali amano infatti fare grandi e nuovi progetti, puntando l’asticella sempre più in alto e - anche se una scelta con il tempo potrà rivelarsi affrettata o sbagliata – un Ariete difficilmente si pente di una decisione compiuta. Una caratteristica distintiva dei nati sotto questo segno è indubbiamente lo spirito di iniziativa!

Caratteristiche dell'Ariete

La sua natura dinamica non si placa neanche in ambito professionale: la scrivania non è un posto per l'Ariete e la routine tende a stancarlo. Preferisce lavori di creatività e manualità, dove può essere autonomo nel gestire tempi e modalità. Nelle vicende amorose, il segno dell’Ariete è molto geloso, volubile e non vuole che si crei monotonia nella coppia. Anche se è molto focoso, nella relazione tende a rimanere troppo concentrato su di sé piuttosto che prestare attenzioni alle esigenze e ai desideri del partner soprattutto nella fase iniziare nella conoscenza. Se però si instaura una relazione vera e profonda, dona tutto sé stesso in modo passionale e sincero. Per quanto riguarda le affinità con gli altri segni dello Zodiaco, con alcuni riesce ad avere una perfetta armonia mentre con altri non c'è verso di costruire un rapporto duraturo. Una combinazione vincente è quella tra l'Ariete e il Toro oppure la Bilancia, mentre è difficoltosa la relazione che si può instaurare tra l’Ariete e la Vergine.

GLI ARCHIVI DEL CANALE