Oroscopo Paolo Fox: Cancro, Scorpione e Pesci/ Le previsioni di oggi 24 dicembre 2020

- Matteo Fantozzi

Oroscopo Paolo Fox: le previsioni per i segni d’Acqua. Cosa dicono le stelle di oggi, giovedì 24 dicembre 2020, per i nati Cancro, Scorpione e Pesci?

oroscopo paolo fox
Paolo Fox

Torna Paolo Fox con il suo oroscopo per Cancro, Scorpione e Pesci

Diamo uno sguardo alle previsioni dell’oroscopo Paolo Fox protagoniste sulle frequenze di Radio Latte e Miele con la rubrica Latte e Stelle. Nel mirino finiscono in particolare i segni d’Acqua. Quali sono stati i pronostici dell’astrologo durante la trasmissione di oggi, giovedì 24 dicembre? Scopriamo segno per segno le stelle di Cancro, Scorpione e Pesci segni d’Acqua.

Che giornata sarà per i nati sotto il segno del Cancro secondo Oroscopo Paolo Fox?

Ecco il Cancro: si devono fare i conti con un Natale meno interessante e passionale. Questi ultimi giorni dell’anno ci porteranno a fare dei resoconti col passato. Se si guarda Saturno che non è più opposto, ma lo è stato per due anni, non si ha molto da dire. È tempo di vivere nuove emozioni. In realtà il segno è cambiato e gli altri si devono adattare, non è facile. Questo comporta miglioramenti a livello emotivo e qualche dubbio. Non ci si riconosce più nei desideri e nelle aspettative.

Scorpione: cosa succederà oggi secondo l’oroscopo?

Passiamo allo Scorpione: si è un po’ annoiati con una Luna opposta, forse non si è fatto quanto previsto. Presto si risolverà un problema di casa. Dal punto di vista economico e legale si deve essere pronti a dei cambiamenti. Attenzione alla gestione dei soldi, se c’è qualcuno che fa tutto con attenzione è un discorso che punta al futuro.

Pesci, cosa prevede l’oroscopo Paolo Fox?

Concludiamo con i Pesci: è un Natale in cui manca qualcosa. Equilibri sono cambiati con i nuovi amori che possono nascondere i vecchi. Si mettono in prova persone che sono vicine. Si meritano cinque stelle perché si è forti e passionali. È un Natale che aiuta a riconquistare situazioni dal passato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA