Oroscopo Paolo Fox, oggi 18 aprile 2021/ Previsioni Ariete, Leone e Sagittario…

- Dario D'Angelo

Oroscopo Paolo Fox: le previsioni per i segni di Fuoco. Cosa dicono le stelle di oggi, domenica 18 aprile per i nati Ariete, Leone e Sagittario?

paolo fox1 min 640x300
Screenshot da video

Tornano anche oggi, domenica 18 aprile 2021, le previsioni dell’oroscopo di Paolo Fox su Radio Latte&Miele. L’astrologo ha parlato ovviamente anche dei segni di Fuoco, ovvero Ariete, Leone e Sagittario. Cosa devono aspettarsi i nati nel segno? Continuate a leggere per scoprirlo…

Che giornata sarà per i nati sotto il segno del Ariete e Leone secondo Oroscopo Paolo Fox?

Primo segno dello Zodiaco è l’Ariete: nonostante il 2021 sembri promettere delle novità positive, i pesi accumulati nel corso dei due anni appena trascorsi possono ancora farsi sentire, rendendo alcune giornate particolarmente faticose da gestire. Questa domenica sembra rivelarsi un po’ sottotono: attenzione a non lasciare che questo malumore ricada sui rapporti interpersonali.

Nati Leone? Secondo l’oroscopo di Paolo Fox la fine di questo Aprile potrebbe rivelarsi piuttosto pesante, per questo sarebbe bene cercare di mantenere un atteggiamento prudente ed evitare di lasciarsi prendere dal nervosismo. Chi si è trovato a vivere qualche complicazione in ambito amoroso potrebbe trovarsi a riversare le frustrazioni derivate da questa situazione anche in ambito lavorativo.

Sagittario, cosa prevede l’oroscopo Paolo Fox

L’ultimo segno di Fuoco dell’oroscopo di Paolo Fox è ovviamente il Sagittario, al quale l’esperto degli astri più famoso della Penisola riserva le seguenti previsioni per la giornata odierna e quelle a venire: le emozioni di queste giornate invitano a ritrovare la voglia di rimettersi in gioco, lasciandosi alle spalle le problematiche di tipo fisico ed emotivo vissute nel recente passato. L’avvicinarsi dell’estate aiuterà a rimettersi in gioco, regalando opportunità e concludendo positivamente le questioni di natura economico legale rimaste in sospeso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA