ORZINUOVI, SCONTRO AUTO-CAMION: MORTA 21ENNE/ Conducente illeso, traffico in tilt

- Emanuela Longo

Orzinuovi, incidente frontale tra un’auto e un mezzo pesante: morta giovane 21enne, illeso il secondo conducente

napoli rimandato in 3 materie tenta suicidio
Immagine di repertorio (Pixabay)

Lo scontro tra un’auto e un mezzo pesante a Orzinuovi, nel bresciano, si è rivelato mortale per una ragazza di 21 anni. La vittima si chiama Dorina Maria Serbu, classe 1998, di origini romene la residente in provincia di Brescia, la quale nel pomeriggio odierno era alla guida della sua Matiz quando si è scontrata frontalmente con un camion. Per lei non c’0è stato nulla da fare sebbene i soccorsi siano stati assolutamente immediati. Secondo quanto reso noto dal sito ConosciMilano.com, il conducente del secondo mezzo coinvolto nel sinistro mortale ne è uscito fortunatamente illeso ma ovviamente sotto choc. Avrebbe fatto di tutto per frenare ed evitare l’impatto con la vettura come emerso anche dai segni rimasti sull’asfalto, senza però farcela schiantandosi contro il guardrail. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Orzinuovi e della Polizia stradale di Chiari. Dopo il sinistro inevitabilmente il traffico è andato letteralmente il tilt, ma la situazione sarebbe poi gradualmente migliorata. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

INCIDENTE CHOC, VITTIMA TRA LE LAMIERE

Un terribile incidente stradale è stato registrato oggi a Orzinuovi, in provincia di Brescia. Il bilancio è drammatico: una giovane donna di appena 21 anni sarebbe infatti morta dopo essere rimasta coinvolta nel sinistro choc. Secondo quanto riportato da BsNews.it, l’incidente si sarebbe consumato nel primo pomeriggio di oggi, poco dopo le 15 lungo la strada Provinciale 2 nel territorio di Orzinuovi. Dalle prime informazioni trapelate, la giovane era alla guida della sua auto , una utilitaria, quando si sarebbe scontrata con un mezzo pesante. Non è ancora chiara la dinamica del sinistro, quindi risulta difficile al momento stabilire se sia stata la ragazza ad invadere la corsia opposta o viceversa. La sola triste certezza, al momento, è proprio la presenza di una vittima: ad avere la peggio è stata la ragazza alla guida dell’auto che sarebbe morta sul colpo dopo essere rimasta incastrata tra le lamiere. La parte frontale della sua auto è rimasta completamente distrutta e non sono bastati gli airbag a salvargli la vita.

ORZINUOVI, FRONTALE AUTO-CAMION: MORTA GIOVANE DONNA

Dopo lo schianto avvenuto nel primo pomeriggio di oggi a Orzinuovi, sono prontamente intervenuti gli uomini dei vigili del fuoco e i mezzi di soccorso. Nonostante i tentativi messi in atto per salvare la vita della giovane automobilista, per lei non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto riferito da Corriere della Sera nell’edizione locale online, i vigili del fuoco avrebbero estratto a fatica il corpo esanime della ragazza dalle lamiere della piccola utilitaria, una Matiz, ma ogni tentativo di rianimazione si è purtroppo rivelato vano.  L’incidente ha avuto ovviamente delle gravi ripercussioni sul traffico in quanto la strada è stata momentaneamente bloccata per consentire la rimozione dei mezzi coinvolti e questo ha inevitabilmente prodotto interminabili code. Al momento non si hanno ulteriori informazioni sull’identità della vittima, oltre all’età giovanissima ed alla zona di residenza, nella Bassa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA