Osimhen giocherà partita Napoli-Juventus di sabato/ Accolto ricorso dopo squalifica

- Andrea Murgia

Victor Osimhen giocherà Napoli-Juventus di sabato alle ore 18: accolto il ricorso dopo la squalifica che gli ha fatto saltare il Genoa. Intanto il nigeriano ha segnato in nazionale…

victor osimhen napoli lapresse 2020 640x300
Victor Osimhen, centravanti del Napoli (LaPresse)

Victor Osimhen è pronto a guidare l’attacco azzurro contro la Juventus. È stato infatti accolto il ricorso che il Napoli aveva presentato contro la squalifica inflitta al centravanti nigeriano, che potrà quindi essere regolarmente in campo nella partita che i partenopei giocheranno sabato alle ore 18 allo stadio Diego Armando Maradona contro i bianconeri allenati da Massimiliano Allegri.

La decisione è arrivata oggi: la Corte d’Appello della Figc ha rivisto la decisione del giudice sportivo, che aveva dato due giornate a Osimhen per “aver colpito volontariamente con uno schiaffo al volto con il pallone non a distanza di gioco” Heymans del Venezia, nella gara d’esordio di Serie A. Il Napoli, assistito dall’avvocato Mattia Grassani, ha presentato ricorso, allegando anche una documentazione con precedenti simili e la squalifica è stata così ridotta da due turni a uno.

VICTOR OSIMHEN: ACCOLTO RICORSO SQUALIFICA, GIOCHERA’ NAPOLI-JUVENTUS SABATO ALLE 18

Contro la Juventus sabato alle ore 18, Victor Osimhen dovrebbe essere quindi al centro dell’attacco del Napoli. Il nigeriano ha scontato il turno di squalifica nella gara vinta dagli azzurri per 1-2 al Ferraris contro il Genoa. Osimhen tornerà dalle partite giocate in nazionale con la Nigeria: proprio oggi è andato a segno con un gol contro Capo Verde.

Il tecnico azzurro Luciano Spalletti ha dovuto far fronte alla sua assenza schierando un mini attacco senza centravanti classico formato da Lorenzo Insigne, Hirving Lozano e Matteo Politano. Secondo le scelte classiche, a meno di sorprese, Spalletti dovrebbe decidere di far giocare Osimhen al centro insieme al capitano Insigne a sinistra e uno tra Politano e Lozano sulla destra. Le alternative, in quel reparto, sono Ounas e Petagna, quest’ultimo decisivo nella gara contro il Genoa con un gol all’84’, dopo quello di Fabian Ruiz al 39′.



© RIPRODUZIONE RISERVATA