OSLO, AMBULANZA TRAVOLGE PEDONI/ Video, 2 arrestati “legati a estrema destra”

- Niccolò Magnani

Oslo, uomo armato con una donna rubano un’ambulanza e falciano i passanti nel centro della Capitale: allarme in Norvegia, il video. “No terrorismo ma estrema destra”

Oslo, ambulanza su folla
Ambulanza su folla a Oslo (video Twitter, 2019)

Secondo la polizia norvegese i due entrati in azione nel centro di Oslo non sarebbero legati al terrorismo bensì ad ambienti vicini all’estrema destra della Norvegia: «non abbiamo al momento informazioni sul fatto che l’incidente a Oslo sia legato al terrorismo», ha spiegato l’ultima informativa della polizia di Oslo, con le fonti del canale locale Tv2 che sostengono come i due coinvolti siano già noti alle forze dell’ordine con diversi precedenti. Sarebbe poi stata arrestata anche la donna fuggita dopo l’attacco con l’ambulanza in pieno centro: al momento i due arrestati non è dato sapere per quale motivo abbiano rubato il mezzo e falciato i passanti nel centro della Capitale, sta di fatto che – secondo la tv di Stato scandinava – i due sarebbero appartenenti all’estrema destra norvegese. L’uomo ha 32 anni, la donna invece 25: due giovanissimi ora sotto torchio per capire cosa li abbia spinti a quel folle e gravissimo episodio poco dopo l’ora di pranzo. Non ci sono vittime mentre risultano feriti una coppia di anziani ed una donna che spingeva il passeggino con due gemelli di sette mesi.

NORVEGIA, RUBA AMBULANZA E FALCIA I PEDONI

Allarme terrorismo a Oslo dove pochi minuti fa un uomo armato ha rubato un’ambulanza per poi lanciarsi sulla folla falciando diversi pedoni passanti nel quartiere di Torshov, zona centralissima nella capitale della Norvegia. Diversi feriti e misure anti-terrorismo scattate immediatamente anche se al momento non vi sono conferme né novità circa le motivazioni del folle gesto svelato per primi dall’emittente pubblica Nrk (la “Rai” norvegese, ndr). Dalle prime immagini emerse sui social, l’uomo armato ha tentato poi la fuga dopo aver investito i passanti ma è stato inseguito dalla polizia che gli ha sparato contro impedendogli il passaggio. La polizia pare abbia sparato contro gli pneumatici dell’ambulanza e l’uomo alla guida ha risposto al fuoco ma è stato poi fermato e arrestato all’istante dalle forze dell’ordine entrate tempestivamente in azione.

ALLARME TERRORISMO A OSLO: TRAVOLTO ANCHE BIMBO SU PASSEGGINO

Secondo la tv statale di Norvegia, le autorità starebbero cercando anche una seconda persona, una donna che pare fosse assieme all’uomo armato sull’ambulanza ma che si è data alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Poco fa la stessa Nrk ha mostrato immagini e video dell’ambulanza ferma, con il cofano accartocciato dopo lo schianto contro l’ingresso di un palazzo. Il panico e il terrore è comprensibile, con decine di chiamate alla polizia per riferire quanto visto dai vari passanti-testimoni scampati all’investimento. Al momento non ci sono notizie precise su vittime o stato di salute dei feriti, ma purtroppo sono coinvolti anche minori e un bambino su passeggino travolto dalla furia dell’ambulanza rubata e usata come “arma” contro la folla del centro di Oslo. Investita anche la mamma e una coppia di anziani, dalle prime informazioni anche se pare che il conto dei feriti sia molto più alto. «Abbiamo il controllo dell’ambulanza che è stata rubata da un uomo armato. Sono stati esplosi spari per fermare il sospettato, che non è gravemente ferito», ha spiegato la polizia di Oslo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA