Pagamento reddito di cittadinanza agosto/ Ecco chi potrà riceverlo anticipatamente

- Danilo Aurilio

Il pagamento del Reddito di Cittadinanza ad agosto per alcuni cittadini potrà avvenire in maniera anticipata. Ecco le eventuali date e chi potrà beneficiarne

Reddito di cittadinanza
Lapresse

Molti si stanno chiedendo quando verrà erogato il pagamento del Reddito di Cittadinanza del mese di agosto e chi in questo mese potrà ricevere l’accredito sulla carta RdC in maneira anticipata.

Per le vacanze di agosto infatti, coloro che percepiscono il Reddito di Cittadinanza, potrebbero ricevere l’accredito anticipatamente, ma ovviamente non tutti possono avere questa fortuna. Vediamo le categorie che potranno usufruire di questo vantaggio.

Pagamento reddito di cittadinanza agosto: i versamenti anticipati

Come detto all’inizio, il pagamento del Reddito di Cittadinanza ad agosto potrebbe essere anticipato. C’è da sapere che nei pagamenti del RdC, non esiste un vero e proprio calendario da parte dell’INPS per quanto riguarda i versamenti, bensì esistono le date che ogni mese vengono rispettate per gli accrediti sulla carte RdC.

Quindi, in linea generale, i pagamenti vengono effettuati con due turni differenti: da un lato il 15 di ogni mese che comprendono tutte quelle persone che non hanno ancora potuto usufruire del RdC, dall’altro invece il 27, dove qui ci saranno gli accrediti automatici nei confronti dei titolari della carta elettronica.

Infatti nel mese di agosto, i nuovi titolari della carta, potranno usufruire dell’accredito giorno 15, ma siccome è un giorno festivo, l’accredito verrà slittato di un giorno, quindi il 16. Non c’è una comunicazione ufficiale al riguardo, infatti, i nuovi possessori della carta, potrebbero avere l’accredito anche venerdì 12 agosto.

Occorre mettere in chiaro che ci potrebbero essere delle variazioni anche per il secondo gruppo di beneficiari. Per coloro che hanno ricevuto una o più mensilità del Reddito di Cittadinanza e quindi ricevereranno l’accredito il 27 del mese, ma per questo mese, cadrà di sabato. Dunque, gli accrediti potrebbero partire anche da giorno 16.

Tra un mix di anticipi e ritardi, purtroppo ci sarà anche una parte di cittadini che non percepirà l’accredito del pagamento del Reddito di Cittadinanza ad agosto. Saranno coloro che hanno già usufruito di 18 mensalità e quindi avranno una sospensione automatica degli accrediti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA