PAGO È MASSIMO RANIERI/ Riscatto con un brano difficile (Tale e quale show)

- Alessandro Nidi

Pago a Tale Quale e Show veste i panni di Massimo Ranieri: riesce a tirare fuori una grandissima prova dopo la delusione per il penultimo posto della scorsa settimana.

pago reitano 2019 tv 640x300
Pago è Massimo Ranieri

Era difficile per Pago interpretare Massimo Ranieri a Tale e Quale Show 2020 – Il Torneo, ancora di più lo era portare un brano complesso come “Se bruciasse la città” e dopo il penultimo posto della settimana scorsa. Lo abbiamo visto entrare sul palcoscenico veramente molto somigliante all’artista campano classe 1951. Ha dovuto aprire di molto la sua voce soprattutto su un ritornello che gli ha permesso di mostrare la sua dote canora. Ricordiamo che Pago di mestiere ha fatto a lungo il cantante, per tornare in auge dopo il successo del 2005 con Parlo di te solo grazie ai reality show come il Grande Fratello Vip o Temptation Island. In questa trasmissione, che ha vinto nell’edizione normale prima del Torneo, ha invece fatto vedere a tutti che ha una grande voce e potrebbe essere questo il trampolino di lancio per tornare a cantare. La speranza è quello di farlo col ritorno del pubblico dopo il periodo difficile che sta vivendo la musica a causa del Coronavirus. (agg. di Matteo Fantozzi)

IN CERCA DEL RISCATTO

Pago è chiamato al riscatto. Il cantante sardo, vincitore dell’edizione 2020 di Tale e Quale Show, interpreterà questa sera Massimo Ranieri e proprio con la voce e la mimica dell’artista napoletano, proverà a far dimenticare in fretta ai giudici la sua prestazione non propriamente impeccabile della scorsa settimana, quando ha vestito i panni di un giovane Renato Zero (anche se, sui social network, non proprio tutti i fan del programma si sono trovati d’accordo con il parere della giuria). Al termine della puntata si è classificato penultimo, davanti soltanto al Raf di Francesco Monte e staccato di ben tre posizioni dall’altro Renato Zero, impersonato da Agostino Penna e proposto in una versione decisamente più matura di una delle voci più celebri d’Italia. Una sconfitta nella sconfitta che Pago, noto anche per la sua (sana e leale) competitività, di certo non avrà mandato giù e che in data odierna è pronto a confinare nel dimenticatoio per tornare sugli standard che più gli si addicono.

CHI È MASSIMO RANIERI, IL PERSONAGGIO CHE DOVRÀ INTERPRETARE PAGO

Pago, come detto, vestirà questa sera i panni di Massimo Ranieri e ogni presentazione in merito all’artista partenopeo pare ridondante: basta in fondo soltanto il suo nome per accendere l’entusiasmo degli italiani e di tutti gli appassionati di musica. Ranieri, del resto, ha scritto pagine fondamentali della canzone nazionale, iniziando sin da giovanissimo: a soli 13 anni, con lo pseudonimo di Gianni Rock, incise il suo primo disco e sbarcò a New York in tournée come spalla di Sergio Bruni. Poi, nel 1967 vinse il “Cantagiro” con “Pietà per chi ti ama”, e, due anni dopo, andò a Sanremo con “Quando l’amore diventa poesia” in coppia con Orietta Berti e al Cantagiro (vincendolo) con “Rose rosse”. A Canzonissima arrivò invece al secondo posto con “Se bruciasse la città”. Da lì un’escalation di successi, sino al trionfo sanremese del 1988 con “Perdere l’amore”. In tempi più recenti, nel 2014, ha condotto su Rai Uno il programma “Sogno e son desto”, alternando momenti di musica ad altri invece più dedicati alla recitazione e al teatro.

PAGO: “SONO PRONTO PER UN NUOVO AMORE”

Inevitabilmente, quando si parla di Pacifico Settembre, in arte Pago, non si può non menzionare la sua vita privata, che gli ha regalato un figlio, nato dalla relazione con Miriana Trevisan, ma che, negli ultimi tempi, l’ha fatto parecchio soffrire. Infatti, dopo la fine della storia con la madre del suo primogenito, Pago si è sentimentalmente legato a Serena Enardu, ex tronista di Uomini e Donne, e con lei ha stabilmente occupato le prime pagine dei rotocalchi rosa per settimane e settimane. Il motivo è presto detto: dopo 7 anni di relazione, i due hanno deciso di mettersi alla prova e di partecipare a Temptation Island come concorrenti. Qui, Serena si è avvicinata a un corteggiatore e il rapporto con Pago ha iniziato a incrinarsi, sino a giungere a una vera e propria rottura, poi sanata, soltanto in apparenza, al Grande Fratello. Sì, perché il cantante aveva deciso di riprovarci, ma quest’anno ha deciso di mettere definitivamente la parola fine al suo amore con la Enardu. “Serena fa parte del mio passato e non voglio più parlarne – ha dichiarato in un’intervista concessa a Tv Mia –. Ora sono solo e non ho una compagna, anche se sarei pronto per un nuovo legame”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA