PAMELA PRATI NON PARLA A CHI L’HA VISTO?/ Il web comprende il gesto della Sciarelli

- Silvana Palazzo

Pamela Prati a Chi l’ha visto per parlare di truffe romantiche… ma non parla: la giustificazione di Federica Sciarelli e le reazioni sul web.

pamela prati chi l'ha visto
Pamela Prati a Chi l'ha visto?

L’ospitata di Pamela Prati a Chi l’ha visto? probabilmente è stata solo un velato quanto geniale modo, da parte della conduttrice Federica Sciarelli, di metterla di fronte alle reali truffe romantiche. Per questo motivo, la showgirl sarda è apparsa in studio, ripresa 3/4 volte e poco altro, scena muta e nemmeno una parola. Se all’inizio i social, si erano scagliati contro la decisione di Rai3 di ospitarla nello studio, di seguito hanno evidentemente capito la scelta, premiando la loro decisione. “#chilhavisto ah quindi la prati è stata zitta e non ci ha rifilato la solita sfilza di menzogne? Onore a te sciary”, si legge. E ancora: “Ieri la Sciarelli è stata GENIALE: ha sbattuto in faccia alla Prati le storie vere di chi ha sofferto veramente e, a volte, ci ha pure rimesso la vita #Chilhavisters #Chilhavisto”, “Addormentata verso la fine ma dai tuitter leggo che di spazio a Pamela Prati non ne è stato dato. Menomale, aggiungo … La Sciarelli non poteva tradirci come una qualsiasi banale gossippara. E mi raccomando, ai falZi figuri preferite del sano autoerotismo gratuito #chilhavisto”, “#PamelaPrati messa li’ in silenzio ad assistere ai veri danni causati dalle vere truffe romantiche, per farle capire con cosa hanno scherzato @chilhavistorai3 #ChiLhaVisto #Pratiful”. Come proseguirà questa telenovela? (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LA SCIARELLI SI “GIUSTIFICA”

Pamela Prati non parla a Chi l’ha visto?: la showgirl al centro dello scandalo Mark Caltagirone non ha proferito parola nel corso della trasmissione condotta da Federica Sciarelli e in onda su Rai 3. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha seguito le storie di donne e uomini truffati in storie d’amore virtuali ma, giunti alla fine della puntata, non ha fornito il suo contributo. Una scelta giustificata così dalla Sciarelli: «Tutti parlano di Pamela Prati ma nessuno parla delle donne invisibili che non fanno parte del mondo dello spettacolo truffate nei loro affetti e nella loro dignità». Ed è rivolta-ironia sui social: «Sciary che ha invitato Pamela Prati ringraziandola solo per la visibilità facendola stare muta ad assistere a donne realmente truffate è l’unica vera queen», «Si vede che stasera a guardare Chi l’ha visto c’è gente che non lo guarda mai e non ha capito cosa hanno fatto oggi: hanno usato il clamore e la visibilità che ha in questo momento la Prati per dare visibilità ad altri casi veri e gravi a cui nessuno da importanza, da applausi», «Prossimo ospite di chi l’ha visto: Mark Cartagirone». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

WEB IN DELIRIO

Pamela Prati presente in studio a Chi l’ha visto? da Federica Sciarelli per parlare della truffa amorosa alla quale, a suo avviso, sarebbe cascata. Per il momento la showgirl non ha preso parola, ascoltando diverse storie di profili fake e truffe, ma sui social network il dibattito si è acceso. Ecco una carrellata di messaggi su Twitter: «Ma Pamela Prati sta facendo un appello per ritrovare la sua dignità smarrita?», «Io mi rifiuto di guardare Pamela Prati a chi l’ha visto che conforta delle vere vittime di truffa amorosa, fossi in loro mi sentirei preso in giro, oltre il danno la beffa», «Però Pamela Prati a #chilhavisto no eh! Non è stata truffata. Per me non è lei la vittima», «La cosa tremenda è che nessuno si renda conto che anche in tutto questo teatrino di reciproche accuse, siano tutte 3 ancora d’accordo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

IRA ANZALDI, LA POSIZIONE DELLA SCIARELLI

Pamela Prati a Chi l’ha visto? per parlare di truffe romantiche: bufera in Rai per la decisione della conduttrice Federica Sciarelli. Donne che cadono in trappole intessute online attraverso falsi profili e uomini inesistenti, così come sarebbe cascata l’ex diva del Bagaglino con Mark Caltagirone. Vi abbiamo raccontato la netta presa di posizione di Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai ed esponente del Pd, che si è appellato «alla professionalità e al buonsenso» della conduttrice per tutelare trasmissione e telespettatori. La diretta interessata ha commentato brevemente a Adnkronos: «Sono al montaggio per i nostri servizi sulle truffe romantiche. Ci sono donne ben strutturate che sono cascate nella ragnatela della rete. Ma anche uomini. Casi terribili. C’è anche chi si è tolto la vita per questo. In trasmissione mostriamo tantissime foto rubate e mettiamo in guardia…». Un’ospitata che dovrebbe essere a titolo gratuito, ma il caos attorno alla Prati non è per nulla terminato, anzi… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“IO VITTIMA DI UN INGANNO”

Pamela Prati e lo strano caso dello sposo invisibile sbarcano a “Chi l’ha visto”. La scelta del programma di Federica Sciarelli di invitarla ha fatto discutere, soprattutto perché non è ancora chiaro il ruolo della showgirl in questa vicenda. Intanto lei ha rilasciato qualche dichiarazione in merito al caso che la vede protagonista, Mark Caltagirone. La donna si sente vittima di una “truffa romantica”. «Vado ospite a Chi l’ha visto? in quanto persona vittima di un inganno», ha dichiarato al Fatto Quotidiano. E pensare che poco prima aveva detto a Selvaggia Lucarelli, con voce rotta dalla commozione, di sperare che tutto questo caos possa presto placarsi. «Vorrei solo che l’Italia smettesse di parlare di me». Ma non è proprio per questo motivo che questa vicenda è stata creata ad hoc? In molti infatti ritengono che il caso Mark Caltagirone sia stato organizzato proprio per far riaccendere i riflettori su Pamela Prati. Incongruenze dunque di una vicenda ancora tutta da chiarire… (agg. di Silvana Palazzo)

PAMELA PRATI E LE “TRUFFE ROMANTICHE”

Pamela Prati a “Chi l’ha visto?”, ma non per cercare Mark Caltagirone. Concedeteci l’ironia, anche se c’è poco da ridere in questa vicenda di uomini inesistenti, bugie in tv e truffe romantiche (o presunte tali). Proprio di quest’ultimi aspetto si parlerà nello studio di Federica Sciarelli. La trasmissione di Raitre ha spiegato che nella puntata di oggi si parlerà di donne che cadono nelle trappole create online attraverso falsi profili, ma anche di “identità rubate”, e tutto con lo scopo di estorcere denaro alle vittime. Si parlerà dunque di donne truffate e ingannate. Ora è chiaro che la scelta di invitare Pamela Prati può destare qualche perplessità nel telespettatore, visto che non è ancora chiaro (e ognuno a tal proposito può farsi la sua idea) se Pamela Prati sia effettivamente vittima nella vicenda Mark Caltagirone o complice delle sue (ex) agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. “Chi l’ha visto?” si assume dunque un bel rischio, anche se non è ancora chiaro in che veste interverrà la showgirl.

PAMELA PRATI A CHI L’HA VISTO, ED È POLEMICA

Una cosa comunque è sicura: da quando è stata annunciata la presenza di Pamela Prati a “Chi l’ha visto?” sono cominciate le polemiche. E sono state così tante e veementi che il direttore di Raitre Stefano Coletta è stato costretto a specificare che la partecipazione della showgirl sarebbe stata a titolo gratuito. Come se il fatto che non venga pagata sia un aspetto prioritario rispetto alla credibilità del programma di Federica Sciarelli. E infatti il segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi (PD), non si è focalizzato nel suo attacco sull’eventuale compenso di Pamela Prati, ma sulla macchia trash che potrebbe cadere su un programma che ha dato lezioni di giornalismo in questi anni a chi svolge questo lavoro. «La Raitre di Angelo Guglielmi, la Raitre che ha inventato “Mi manda Lubrano”, non merita di finire coinvolta nella truffa del caso Pamela Prati. La scelta di invitarla a “Chi l’ha visto”, un marchio storico della terza Rete, lascia allibiti», ha scritto su Facebook. E poi si è rivolto a Federica Sciarelli: «È una delle giornaliste migliori che ha la Rai, quindi mi appello alla sua professionalità e al buonsenso affinché la trasmissione e i telespettatori vengano tutelati. Questa scelta trash lascia tanti, troppi dubbi».

PAMELA PRATI: “MOMENTO DRAMMATICO”

Quella a “Chi l’ha visto?” sarà dunque la prima uscita pubblica di Pamela Prati dopo l’intervista a Verissimo. Dopo aver confessato a Silvia Toffanin che Mark Caltagirone non esiste si è chiusa in un silenzio stampa. Non è apparsa più in tv e sui social non ha proferito parola, fino a ieri notte. Dopo aver condiviso diversi messaggi di supporto dei suoi follower, la showgirl ha pubblicato un messaggio per loro. Ha infatti ringraziato i suoi fan per la comprensione e l’affetto che le hanno dimostrato in questo momento difficile. «Grazie, grazie davvero, grazie di cuore a tutti voi che in questo mio momento drammatico, con le vostre manifestazioni d’affetto mi date un abbraccio di conforto e comprensione e affetto. Ed è di comprensione e affetto che ora più che mai ho bisogno. Grazie ancora a tutti». Ma se tiriamo le somme sulla soap dell’anno, allora ci aspettiamo che questa vicenda diventi materia giudiziaria. Stando a quanto riportato da Diva e Donna, che ha consultato un avvocato, Pamela Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo potrebbero rischiare di essere accusate di raggiro. C’è chi parla, secondo il settimanale Nuovo, di simulazione di reato per la vicenda dell’acido, visto che si sta indagando sulla veridicità di quest’altra vicenda.

PAMELA PRATI PLAGIATA DALLE AGENTI?

Anche nel mondo dello spettacolo si segue con interesse questa vicenda, che per assurdo crea più imbarazzo agli altri che alle dirette interessate. E Tiberio Timperi, conduttore de La Vita in Diretta taglia corto a Diva e Donna. «Di che cosa stiamo parlando? Non vorrei fare alcuna dichiarazione su questa storia tranne una: se queste tre signore hanno qualche problema, perché devono venire a rompere l’anima a noi, che di problemi veri ne abbiamo già tanti?». A detta del legale di Pamela Prati, la showgirl non se la passa proprio bene. «Ora lei è distrutta. Non riesce ancora a credere di essere stata presa in giro», ha dichiarato l’avvocato Irene Della Rocca, come riportato dal settimanale Nuovo. Proprio sul ruolo del legale si è concentrato Roberto Alessi su Novella 2000, svelando un retroscena. «Ha capito che Pamela è stata plagiata e, con pazienza, è riuscita col tempo ad aprirle gli occhi», ha scritto il direttore. È stata allora davvero vittima di una truffa romantica? Inoltre, Alessi ha confermato che negli ultimi tempi la showgirl si è allontanata dalla sorella e dagli amici, anche da un truccatore a cui era legata e quando riceveva una chiamata da lei, era sempre dal cellulare di Pamela Perricciolo. La sensazione è dunque che la verità sia un mosaico a cui al momento mancano ancora molte tessere, una potrebbe arrivare stasera da “Chi l’ha visto?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA