Paola Barale e Paola Quattrini/ “Ci accomuna una vena di pazzia”

- Mirko Bompiani

Paola Barale e Paola Quattrini ospiti a Oggi è un altro: “Nonostante gli anni di differenza, quando stiamo insieme non li sentiamo”

paola barale paola quattrini
(Oggi è un altro giorno)

Protagoniste sul palcoscenico e grande amiche lontane dai riflettori, Paola Barale e Paola Quattrini sono state ospiti a Oggi è un altro giorno. L’ex volto di Domenica In ha parlato così del loro primo incontro: «E’ stato come un colpo di fulmine. Io la conoscevo come grande attrice teatrale, era un onore poter lavorare con lei. Mi ha accolta molto bene, dandomi tanti consigli. Ci accomuna una vena di pazzia: lei è energica, attiva, super giovane».

Paola Quattrini ha condiviso quanto detto da Paola Barale: «Nonostante gli anni di differenza, quando stiamo insieme non li sentiamo. Io l’ho sempre apprezzata, una persona ti deve anche piacere fisicamente, anche in una relazione di amicizia. E’ un fatto chimico, credo che l’amicizia sia anche più importante dell’amore: in amore ci deve essere un’attrazione sessuale…».

PAOLA BARALE E PAOLA QUATTRINI A OGGI É UN ALTRO GIORNO

«La sua immagine è sempre stata di donna libera, questo mi è sempre piaciuto. Io avevo una famiglia e devo cercare di essere un po’ con i piedi per terra in alcune cose, ma mi piacerebbe essere libera come lei», ha rivelato Paola Quattrini, mentre Paola Barale ha parlato così dei loro progetti futuri, anche con un tono di ironia: «Noi volevamo fare una striscia per la televisione (ride, ndr)». Paola Quattrini ha aggiunto: «Lei è molto brava, c’è molto equilibrio sulla bravura (ride, ndr). Io la stimo molto e mi sento molto fortunata. Insieme nascono degli aneddoti divertenti e in questo momento difficile la gente ha bisogno anche di sorridere, di empatia, di vedere che non siamo uno contro l’altro, anche due generazioni a confronto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA