Paola Barale/ “Innamorarmi di una donna? Chissà, per ora single e felice”

- Davide Giancristofaro Alberti

La showgirl Paola Barale parla della pandemia di coronavirus e non solo, in collegamento con il programma di Rai Uno, “Oggi è un altro giorno”

barale rai 2020 637x300
Paola Barale (Oggi è un altro giorno, Rai)

Paola Barale è stata ospite quest’oggi in collegamento con il programma di Rai Uno, “Oggi è un altro giorno”. Le prime parole sono per l’epidemia di coronavirus, e a riguardo la showgirl ha spiegato: “Sono abbastanza contenta di essere single in questa situazione visto che vivo in uno spazio non molto ampio. Avrei voluto raggiungerti (parla con la conduttrice Serena Bortone ndr), ma in questo periodo, quando si possono bisogna evitare gli spostamenti quindi ho preferito farlo in collegamento, anche se mi sembra un po’ una resa, cosa che non voglio fare: dobbiamo essere sempre positivi con la sicurezza e le cautele sempre”. Poi Paola Barale ha aggiunto: “Non serve fare dimostrazioni in piazza senza mascherine, il nostro impegno deve partire dalle piccole cose, non serve il coprifuoco ma dobbiamo capiamo con maturità che è un problema per cui servono rinunce. Ce la faremo, la tv non dovrebbe impaurirci ma insegnare a convivere con il covid. Il nostro popolo è il più generoso del mondo ma ha anche bisogno di soluzioni diverse per vivere, senza entrare nel merito”.

PAOLA BARALE: “SOSIA DI MADONNA? MI HA PERMESSO DI LAVORARE IN TV”

Ho cercato sempre di non parlare direttamente di covid – ha proseguito Paola Barale – visto che ne parlano già in tanti, e molti farebbero meglio a stare zitti. Lasciamo parlare chi ha una certa e competenza e noi che abbiamo un minimo di potere di comunicazione dobbiamo cercare di distrarci da questa situazione”. Sul fatto di essere sosia di Madonna:Mi ha permesso di entrare in questo mondo, io non volevo neanche perchè volevo fare l’insegnante di ginnastica. Dei fotografi mi fecero un servizio fotografico per gioco come sosia di Madonna e lo portarono in un’agenzia di Milano. Mi presero e da lì è partita la mia carriera, i miei amici fotografi ci avevano visto giusto”. Sul fatto di essere single: “Single per scelta è diverso che essere single per forza, e già questo è un bel regalo che ti dà la vita. Sono diventata molto diffidente, sono cresciuta con la famiglia, l’amore, la condivisione, era una cosa che avrei voluto anche io ma i tempi sono cambiati e le cose non sono andate come avrei voluto. Ora sono comunque molto felice, sono matura, libera e mi piace stare da sola, cosa che invece prima non apprezzavo. Non ho comunque appeso il cappello al chiodo, mi sto divertendo con quelli sbagliati in attesa di quello giusto”.

PAOLA BARALE: “INNAMORARSI DI UNA DONNA? PER ORA NON MI E’ MAI SUCCESSO MA…”

La Bortone ha chiesto a Paola Barale se potesse mai innamorarsi di una donna: “Non è mai successo in vita mia, ma non è da escludere, anche se sono convinta eterosessuale. Sicuramente una donna mi capirebbe di più, ma in tutte le mie relazioni ho sempre cercato persone distanti da me, voglio vivere un confronto se no non mi serve nulla. Le nuove generazioni vengono dichiarate ‘fluide’ e penso sia una cosa naturale, tutte le sovrastrutture che abbiamo ce le ha insegnate la religione e la storia. Per come sono fatta io preferisco un uomo, ma magari esco di casa e mi innamoro di una donna. Io mi auguro di innamorarmi anche se non sono alla ricerca spasmodica”. La Bortone fa quindi i complimenti a Paola Barale: “Io sembro molto naturale? Tutto grazie alla mia truccatrice”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA