PAOLA PEREGO “MIO PADRE È MALATO”/ “Vorrei rimetterlo in piedi, ma sono impotente”

- Emanuele Ambrosio

Paola Perego parla della malattia del padre e del suo senso di impotenza: “sto lottando, vorrei rimetterlo in piedi, ma non è facile”

paola perego 2018.png
Paola Perego

Paola Perego per la prima volta parla della malattia del padre. Dalle pagine di Vanity Fair la conduttrice Rai racconta il suo senso di impotenza nel non riuscire ad aiutare il padre malto. “Credo di non riuscire a gestire il senso di impotenza, tutto deve risolversi ora e subito” ha rivelato il volto noto della televisione che, senza girarci troppo intorno, si sente inerme rispetto allo stato di salute del papà. “Mi sto sentendo impotente adesso perché mio padre, che ha novant’anni, è molto ammalato” – confessa la Perego, che ora come ora ha un solo desiderio: “vorrei rimetterlo in piedi: non se ne può andare sulla sedia a rotelle”. Nonostante ciò però la conduttrice sta incontrando tantissime difficoltà, ma non vuole arrendersi. “Sto lottando, ma non è semplice – precisa la conduttrice – “ci proverò fino all’ultimo momento, ma rimane frustrante non poter fare nulla per impedirlo”.

Paola Perego torna su Rai1 con “Non disturbare”

Intanto la conduttrice è pronta a tornare in tv alla guida della seconda stagione di “Non disturbare” in partenza da venerdì 21 giugno nella seconda serata di Rai1. Paola Perego dal punto di vista lavorativo è molto serena, anzi nel suo nuovo ruolo di intervistatrice ha detto di trovarsi alla grande. Per la seconda edizione però la conduttrice ha in serbo delle grandi novità visto che non ci saranno solo interviste a protagoniste femminili, ma anche ad uomini. I suoi ospiti si racconteranno partendo da quello che hanno inserito nel proprio trolley di viaggio con qualche piccolo imbarazzo provato dalla Perego che ha rivelato: “toccare le mutande di qualcuno che non è mio marito o mio figlio mi ha fatto un po’ senso”.

Paola Perego: “quando sto con la mia famiglia…”

A starle accanto in questo momento difficile della sua vita c’è la sua famiglia. Paola Perego è felicemente sposata dal 2011 con Lucio Presta, spalla di conforto e supporto. Non solo, con lei ci sono anche i suoi amatissimi figli e nipoti con cui ama trascorrere il suo tempo libero lontana dal clamore mediatico e dalle distrazioni. Anzi durante l’intervista rilasciata a Vanity Fair, la conduttrice ha precisato che non ama essere disturbata quando trascorre il tempo con la sua famiglia: “quando sto con i miei figli, con mio nipote e con mio marito: se non devo lavorare le telefonate e le intrusioni mi disturbano molto”. Non solo, la conduttrice Rai ha anche precisato di non tollerare “quando gli altri non ascoltano me: inizi a parlare e a un certo punto attaccano con i problemi loro e non ti danno più retta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA