Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli/ “Silvia? Avrei voluto altro per lei” (Verissimo)

- Emanuele Ambrosio

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli ospiti a Verissimo nella puntata di sabato 19 ottobre 2019 condotta da Silvia Toffanin su Canale 5.

paolo bonolis sonia bruganelli
Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli tocca un argomento abbastanza delicato per la coppia: la figlia Silvia. La ragazza è nata con alcuni problemi di salute e la moglie di Paolo Bonolis a Verissimo ne parla, esprimendo le sue sensazioni in merito: “È sempre difficile parlare di alcune dinamiche, io faccio fatica. Io sono felice per lei, che è una ragazza spesso contenta della felicità degli altri, ha una sensibilità provata da quello che ha vissuto e ha un accesso agli stati d’animo degli altri, per questo, molto più profonda.” Tiene però a fare un chiarimento: “Non sono però una di quelle mamme che dice che è una gioia: io sono consapevole di questa cosa e gli avrei voluto dare una partenza come tutti gli altri” Parole toccanti e importanti quelle della donna. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli: il primo appuntamento

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli ripercorrono assieme a Silvia Toffanin a Verissimo il loro primo incontro. Lei ammette che il primo incontro è avvenuto per alcuni lavori pubblicitari, ma ne bastò soltanto uno per far colpo su Paolo che, infatti, la volle per altri lavori. Poi è ancora la Bruganelli a raccontare il particolarissimo primo appuntamento: “Mi invitò al cinema, e successe una cosa particolarissima. Fui portata al cinema da un amico ma accanto a me, al posto in cui doveva esserci Paolo, c’era Luca Laurenti. Poi, buio, e all’improvviso non c’era più Luca ma lui.” In studio, il pubblico ride e si diverte di fronte alle dichiarazioni e alla complicità che la coppia manifesta in studio. Un po’ di imbarazzo anche quando Silvia mostra il filmato del momento in cui Paolo ufficializzò in tv la loro relazione. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli: “Presto si sposa anche Martina!”

“Siamo un po’ rimbambiti perché siamo appena tornati da New York” ammette Paolo Bonolis al suo ingresso nello studio di Verissimo. Il conduttore è assieme a sua moglie Sonia Bruganelli che elogia sia nel corso del discorso al matrimonio del figlio Stefano, sia in studio, ammettendo che “È riuscita a costruire un ponte tra le due famiglie e ha sempre curato questo aspetto”. Il matrimonio di Stefano sarà però presto seguito da quello di sua sorella. Paolo Bonolis infatti svela: “Martina è particolare, diversa da Stefano e brillante in altre traiettorie. Lei si occupa di aiutare nella crescita bambini e ragazzi cresciuti con dei problemi. Scrive anche spettacoli teatrali. Tra poco si sposa anche lei. Speriamo però che gli altri si sposino tra un bel po’..” scherza il conduttore a Verissimo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli parlano della figlia Silvia

Ospiti di Verissimo, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli racconteranno oggi a Silvia Toffanin come stanno vivendo la crescita dei loro figli. In particolare, la coppia è appena tornata dal matrimonio del primogenito di Paolo, Stefano, che si è tenuto a New York, e tra pochi mesi parteciperà alle nozze di Martina, la sua secondogenita. Il presentatore si è detto molto emozionato e di avere un desiderio, ossia quello di diventare presto nonno. Parlando invece degli altri suoi figli, Paolo Bonolis ha definito sua figlia Silvia, che ha un grave problema di salute, “luce allo stato puro”, mentre Sonia, elogiandone la ricchezza che sua figlia dà, la sua sensibilità e la gioia che esprime nei confronti degli altri, avrebbe comunque desiderato darle una partenza uguale agli altri, un percorso più dritto e facile anche per i fratelli, soprattutto Davide, che ha vissuto questa realtà fin da piccolo. Agg. Sofia Batini)

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli ospiti a Verissimo

Una coppia di successo, in famiglia e nella vita lavorativa, questo rappresentato Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli che oggi si racconteranno ai microfoni di Silvia Toffanin in occasione dell’uscita del libro del conduttore, “Perchè parlavo da solo”. Alla soglia dei sessant’anni per il ragazzo di Bim Bum Bam è arrivato il momento di tirare le somme di una carriera piena di successi e di una vita privata fatta di battute d’arresto, fallimenti e qualche errore. Al suo fianco ci sarà l’amata moglie Sonia Bruganelli e proprio a lei il conduttore dedica le sue dolci parole quando confida che le sarà sempre grato per quello che è riuscita a fare in un momento difficile della sua vita legando insieme passato e futuro: “Io sono stato con i miei primi due figli assente per problemi di distanza, io qui loro a New York. Devo dire che Sonia è stata fondamentale nel rapporto tra ciò che è stato prima e ciò che c’è adesso. Non ha mai mancato di connettere questi due mondi”. Dall’altra parte lei ammette di non essere sempre stata molto forte e di essersi lasciata travolgere dalla sua condizione all’inizio di questa relazione: “Mi sentivo un po’ spaesata perché era un’eredità familiare importante. Lui aveva due bambini ed io ero molto giovane, tanto che nei primi tempi non credo di aver gestito al meglio la situazione. Poi, crescendo sono maturata e mi sono resa conto che quello che c’era stato prima non mi toglieva niente e che c’erano due ragazzi che avevano il diritto di avere vicino il loro papà”. Cos’altro racconteranno della loro bella vita insieme i due? (Hedda Hopper)

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis lanciano “Perchè parlavo da solo”

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli ospiti a Verissimo nella puntata di sabato 19 ottobre 2019 condotta da Silvia Toffanin su Canale 5. La coppia è felicemente sposata da 18 anni, anche se si sono fidanzati molto prima. Quale occasione migliore per raccontare la loro magica storia d’amore se non partecipando insieme al rotocalco televisivo di successo di Canale 5? Una partecipazione speciale visto che Paolo Bonolis all’età di 58 anni ha anche pubblicato “Perchè parlavo da sola”, il suo primo libro in cui ha raccolto alcune delle sue scritture private in cui parla di lavoro, televisione, ma anche della famiglia. Prima del matrimonio con Sonia Bruganelli, Bonolis è stato sposato con Diane Zoeller dal 1983 al 1988; un matrimonio da cui è nato il primo figlio Stefano che proprio in questi giorni si è sposato a New York con Candice Hansen e la secondogenita Martina.

Paolo Bonolis: “io sono assolutamente romantico, Sonia Bruganelli no!”

Poi è stata la volta di Sonia Bruganelli con cui si è sposato nel 2002 e dal cui matrimonio sono nati, Silvia, Davide e Adele. Un libro in cui Bonolis ha raccontato davvero di tutto: dall’incontro con un mito della televisione come Raimondo Vianello fino a quello con Freddie Mercury “che incontrai a una cena a Londra. Dopo un po’ capii che avrebbe voluto che andassimo da quache altra parte…”. Naturalmente nel libro c’è tanto anche della moglie Sonia conosciuta al quiz Tira e Molla. Due persone completamente diverse, ma proprio per la regola degli opposti che si attraggono, il conduttore ha scritto: “io sono assolutamente romantico, lei no”.  Il conduttore ha anche rivelato le difficoltà incontrate con la nascita del primo figlio: “quando è nato non ero abbastanza appagato dalla vita e non ho saputo rinunciare alle mie esigenze. Per lui ho sofferto, perché l’ho visto crescere fino ai quattro anni, poi l’ho perduto e poi l’ho ricercato. Oggi, finalmente siamo vicini” ha detto lo showman che parlando del figlio lo descrive come “libero, generosissimo e buono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA