Paolo Brosio squalificato per bestemmia Grande Fratello Vip?/ Frase incriminata: “Come Dosio”

- Emanuela Longo

Paolo Brosio ha bestemmiato al Grande Fratello Vip 2020? La frase incriminata, giornalista rischia la squalifica: le stesse parole pronunciate da Denis Dosio

paolo brosio gf vip min 640x300
Paolo Brosio al Grande Fratello Vip 2020 - Screenshot da video

L’ingresso nella Casa del Grande Fratello Vip 2020 di Paolo Brosio ha già sollevato molte polemiche. A meno di 24 ore dalla sua entrata, infatti, il giornalista avrebbe commesso una serie di scivoloni clamorosi. Sui social più di qualche utente lo accusa di aver infranto il regolamento in varie occasioni. La peggiore però avrebbe a che fare con una presunta bestemmia che potrebbe ora costare la squalifica. Mentre si trovava nella stanza arancione, la new entry era impegnato nella sistemazione delle sue cose, tra pillole e vestiti sul comodino, quando rivolgendosi ad Enock si è lasciato andare ad una frase che per molti utenti conterrebbe una presunta bestemmia: “Che casino! Io la mattina devo prendere le pillole e non vedo un ca**o, butto giù di tutto. Un giorno o l’altro mi ritrovi verde come te ieri Dio bo**!”. Gli altri gieffini presenti nella stanza sono rimasti interdetti ed hanno fatto finta di nulla, proseguendo nelle loro faccende. La frase incriminata però non è affatto sfuggita al popolo social che, ricordando ancora quanto accaduto nelle passate settimane a Denis Dosio per parole molto simili a quelle pronunciate da Brosio, il giovane influencer era stato costretto a dire addio alla sua esperienza nel Grande Fratello Vip.

PAOLO BROSIO HA BESTEMMIATO? A RISCHIO SQUALIFICA

Se nel caso di Denis Dosio la frase incriminata era stata pronunciata in piena notte, senza che il giovane venisse ripreso (vi era solo un audio come prova), nel caso di Paolo Brosio, accusato di aver pronunciato una presunta bestemmia ci sarebbero dei video molto chiari. A quanto pare, inoltre, ci sarebbe stato più di un episodio. In un’altra circostanza, come documentato da Leggo.it, il giornalista si trovava seduto al tavolo nel soggiorno e mentre conversava con Francesco Oppini, Tommaso Zorzi, Elisabetta Gregoraci e Stefania Orlando si è lasciato scappare: “Col vino rosso pesante, col caldo della camera ti gonfia il cervello Dio b***”. Anche in quel caso nessuno dei concorrenti ha proferito parola. Alcuni utenti social, tuttavia, hanno associato la frase pronunciata da Brosio ad un suo intercalare toscano. Questa sera, tuttavia, scopriremo se il Grande Fratello Vip avrà deciso di prendere provvedimenti contro di lui anche alla luce delle altre presunte violazioni del regolamento. Il gieffino avrebbe infatti spoilerato alcuni avvenimenti accaduti all’esterno, prima del suo ingresso al Grande Fratello Vip 2020, ed avrebbe in alcune circostanze tentato di eludere il microfono durante le sue conversazioni con la contessa Patrizia De Blanck.

© RIPRODUZIONE RISERVATA