Papa Francesco, Messa a Santa Marta/ Diretta video Tv2000: preghiera per coronavirus

- Niccolò Magnani

Papa Francesco, diretta streaming video S.Messa in Casa Santa Marta: la parola del giorno e la preghiera per il coronavirus. Collegamento anche su Tv2000

antonio socci papa francesco
Papa Francesco, S.Messa in Casa Santa Marta (LaPresse, 2020)

Dall’inizio dell’emergenza coronavirus la Santa Sede ha deciso, oltre che sospendere tutti gli eventi “pubblici” di Papa Francesco, per poter dare un conforto alle tantissime persone in Italia costrette a casa dai provvedimenti anti-Covid19 di produrre una diretta in video streaming (anche su Tv2000) della Santa Messa che tradizionalmente il Pontefice celebra ogni ore 7 del mattino a Casa Santa Marta. E così sta avvenendo, giorno dopo giorno, come una costante compagnia di riflessione alla parola del Signore e di supporto al periodo non certo semplice che l’Italia e il mondo intero stanno passando in questi mesi. Ieri nell’intervista rilasciata a Repubblica il Papa ha voluto lanciare una proposta per il periodo di quarantena forzata cui tutti siamo sottoposti: «Dobbiamo ritrovare la concretezza delle piccole cose, delle piccole attenzioni da avere verso chi ci sta vicino, famigliari, amici. Capire che nelle piccole cose c’è il nostro tesoro. Ci sono gesti minimi, che a volte si perdono nell’anonimato della quotidianità, gesti di tenerezza, di affetto, di compassione, che tuttavia sono decisivi, importanti, decisivi. Se viviamo questi giorni così, non saranno sprecati».

MESSA PAPA FRANCESCO: COME SEGUIRLA

Non solo, il Papa ha voluto svelare il motivo di quella “passeggiata” fatta due giorni fa nella Roma deserta: una preghiera per l’Italia, una preghiera per il mondo, una preghiera contro il coronavirus. «Ho chiesto al Signore di fermare l’epidemia: Signore, fermala con la tua mano. Ho pregato per questo», ha raccontato papa Francesco a Paolo Rodari su La Repubblica. Nella Messa a Santa Marta era stato lo stesso Pontefice a dedicare la celebrazione a tutti gli operatori sanitari che hanno dato la vita per combattere il coronavirus: «la vicinanza umilia Dio. Lui si umilia per essere con noi, per camminare con noi, per aiutare noi. Il “Dio vicino” ci parla di umiltà. Non è un “grande Dio”» che se ne sta lontano «lì; no. È vicino. È di casa. E questo lo vediamo in Gesù, Dio fatto uomo, vicino fino alla morte, con i suoi discepoli: li accompagna, insegna loro, li corregge con amore», ha poi ricordato nella guida alla parola del Vangelo di ieri. Anche oggi è però atteso Papa Francesco alla celebrazione della S.Messa nella cappella di Casa Santa Marta: seguirlo è semplice, in diretta streaming video sul canale YouTube Vatican News (indirizzo qui sotto), oppure sempre alle ore 7 in diretta tv sul canale Tv2000 disponibile sul tasto 28 del proprio telecomando.



© RIPRODUZIONE RISERVATA