Papà per amore/ Su Rai 1 il film con Vincent Dedienne

- Matteo Fantozzi

Papà per amore in onda su Rai 1 oggi, 21 giugno, dalle 21.25. Il film sicuramente regala una lezione di vita per grandi e piccini.

papa per amore 2022 film 640x300
Papà per amore

Papà per amore, film di Rai 1 diretto da Noémie Saglio

Papà per amore va in onda su Rai 1 oggi, martedì 21 giugno, a partire dalle 21.25. Si tratta di una commedia francese, il titolo originale è Parents d’étude. Il film Papà per amore è uscito nelle sale francesi il 7 ottobre 2020. È prodotto e distrubito a livello internazionale da TF1 Studios, in Francia è stato distribuito dalla Distribuzione UGC.

La regia è di Noémie Saglio. Nel 2002 inizia la sua carriera come attrice in Supereroe e Convivio, partecipa alla serie tv Rose et Val. Nel 2012 è co-regista e scrittrice del film per la tv Les voies impénétrables. Tra il 2013 e il 2014 dirige la serie tv in 70 episodi Connasso.

Nel 2015 ottiene il premio del pubblico nel Filmfest Hamburg. Il protagonista maschile di Papà per amore è Vincent Dedienne, attore di 35 anni, tra i suoi film più famosi ricordiamo la signora delle rose, Oranges sanguines, A good man e L’étreinte. la protagonista femminile è Camelia Jordana. Nel 2018 ha vinto il premio Césare come migliore attrice protagonista emergente per Quasi nemici: l’importante è avere ragione.

Papà per amore, la trama del film: un uomo di 30 anni senza figli che…

In Papà per amore Vincent è un uomo di trent’anni e non ha figli, un giorno entra a far parte di una tribù che usa dei codici per comunicare tra loro, questa tribù è formata da genitori di bambini che frequentano una scuola. Così senza volerlo, comincia a partecipare alle riunioni tra insegnanti e genitori, alle feste di fine anno, alle gite scolastiche scoprendo quando quel mondo che a lui non appartiene, perché non ha figli, sia complicato.

Vincent vive questo nuovo contesto della sua vita, perché è il baby sitter di Bart. Tutto ha inizio quando la madre del bambino viene invitata dal direttore della scuola a partecipare a una riunione dei genitori, ma per impegni lavorativi la donna non può andare e delega Vincent a parteciparvi passando per il padre di Bart.

Al bambino il ruolo di Vincent piace, perché non ha mai conosciuto suo padre e averne uno per la prima volta lo entusiasma molto. Vincent entra a far parte di questa comunità e si sente sempre più coinvolto, da non sentire la necessità di svelare l’inganno. Oltretutto si innamora di Nora, la giovane “amante” di quello che dovrebbe essere sul figlio.





© RIPRODUZIONE RISERVATA